Siracusa – Santo Gallo è segretario nel Nuovo Consiglio Direttivo dell’Ordine dei Giornalisti di Sicilia. Reviewed by Momizat on . [caption id="attachment_84994" align="alignleft" width="300"] Il direttivo del consiglio regionale dell'Ordine dei Giornalisti[/caption] Siracusa, 17 ottobre 20 [caption id="attachment_84994" align="alignleft" width="300"] Il direttivo del consiglio regionale dell'Ordine dei Giornalisti[/caption] Siracusa, 17 ottobre 20 Rating: 0
You Are Here: Home » Cultura » Siracusa – Santo Gallo è segretario nel Nuovo Consiglio Direttivo dell’Ordine dei Giornalisti di Sicilia.

Siracusa – Santo Gallo è segretario nel Nuovo Consiglio Direttivo dell’Ordine dei Giornalisti di Sicilia.

il direttivo del consiglio regionale dell'ordine dei giornalisti

Il direttivo del consiglio regionale dell’Ordine dei Giornalisti

Siracusa, 17 ottobre 2017 - Ben rappresentata  la provincia di Siracusa nel consiglio dell’ordine dei giornalisti con il ritorno di Santo Gallo.  Si è insediato il nuovo Consiglio regionale dell’Ordine dei giornalisti di Sicilia. Nel corso della seduta si è proceduto alle elezioni delle cariche del direttivo. È stato eletto presidente Giulio Francese, vicepresidente Salvatore Li Castri, segretario Santo Gallo, tesoriere Maria Pia Farinella.
 Il Consiglio regionale è composto anche dai consiglieri professionisti Riccardo Arena, Salvatore Ferro, Concetto Mannisi, Filippo Mulè e dal consigliere pubblicista Attilio Raimondi.
    Presidente del Collegio dei revisori dei conti è stato eletto all’unanimità il professionista Daniele Ditta, che sarà affiancato dal professionista Placido Ventura e dal pubblicista Andrea Naselli. A conclusione del consiglio, il neo eletto presidente Giulio Francese ha detto: “Fino a poco tempo fa non immaginavo neppure di candidarmi. Alla fine mi sono messo in gioco perché tanti sono stati i colleghi a chiedermi un impegno diretto, considerandomi una risorsa per tutta la categoria.
  Affronterò con spirito di servizio questo mandato da presidente, sapendo di avere al mio fianco un consiglio composto da colleghi di grande esperienza e professionalità”. Il presidente, inutile segnalarlo, può definirsi a pieno titolo siracusano anch’egli, essendo figlio del grande Mario Francese, giornalista di Siracusa,  ucciso a Palermo  dalla mafia negli anni della prima guerra  interna a “cosa nostra” che determinava l’avanzata dei Corleonesi.
   

Condividi questo articolo nei tuoi social network

About The Author

Number of Entries : 15441

Leave a Comment


3 × otto =

© 2013 Web Design and Develop by MediaX srl

Quotidiano LaNota7.it is Spam proof, with hiddy
Scroll to top