Siracusa – Per Salvo Baio il problema degli sversamenti in mare dei reflui è strutturale perchè gli impianti sono inadeguati. Reviewed by Momizat on .  (*CS)Siracusa, 29 aprile 2018 - L'indagine giudiziaria sul depuratore di contrada Fusco, che sembra ben condotta, ha messo in luce, oltre ad eventuali responsa  (*CS)Siracusa, 29 aprile 2018 - L'indagine giudiziaria sul depuratore di contrada Fusco, che sembra ben condotta, ha messo in luce, oltre ad eventuali responsa Rating: 0
You Are Here: Home » Ambiente » Siracusa – Per Salvo Baio il problema degli sversamenti in mare dei reflui è strutturale perchè gli impianti sono inadeguati.

Siracusa – Per Salvo Baio il problema degli sversamenti in mare dei reflui è strutturale perchè gli impianti sono inadeguati.

 impianti-sollevamento-fu(*CS)Siracusa, 29 aprile 2018 – L’indagine giudiziaria sul depuratore di contrada Fusco, che sembra ben condotta, ha messo in luce, oltre ad eventuali responsabilità dell’ente gestore,  un problema strutturale di cui la politica, le istituzioni pubbliche, gli enti di gestione si sono occupati poco in questi anni. Si tratta dell’inidoneità della centrale di sollevamento ad assicurare il ciclo di depurazione di tutti  i reflui civili  di Siracusa, Floridia e Solarino. Non è solo un  problema di controlli, che ovviamente sono necessari e andrebbero intensificati a fini repressivi,  è soprattutto un problema di strutture. L’attuale servizio di depurazione, infatti,  non è in grado in termini di impianti (vasche, centrale di sollevamento, eccetera)   di smaltire l’enorme carico di reflui che riceve in  trattamento e  pertanto bisogna  affrontare  le cause strutturali del problema. Per fare questo sono necessari  massicci investimenti e non chiacchiere, buone, forse, per la campagna elettorale. Riuscirà  la cosiddetta classe politica siracusana a mettere in campo un progetto di intervento e a reperire le risorse necessarie?  Il problema della depurazione non può essere disgiunto, secondo me, dal modello di gestione del servizio idrico, anche alla luce delle direttive date lo scorso anno dalla Regione Sicilia. E’ tempo di orientarsi verso forme di gestione pubblica.  

Salvo Baio Dirigente prov. del PD

Condividi questo articolo nei tuoi social network

About The Author

Number of Entries : 16806

© 2013 Web Design and Develop by MediaX srl

Quotidiano LaNota7.it is Spam proof, with hiddy
Scroll to top