Siracusa- Ombre e cemento sul Plemmirio. Il Comitato Parchi chiede dove siano ambientalisti e giunta comunale in vista di uno scempio. Reviewed by Momizat on .   [caption id="attachment_77427" align="alignleft" width="300"] L'Area del Plemmirio interessata dai lavori della Yota srl[/caption] (*Corrado Giuliano) Si   [caption id="attachment_77427" align="alignleft" width="300"] L'Area del Plemmirio interessata dai lavori della Yota srl[/caption] (*Corrado Giuliano) Si Rating: 0
You Are Here: Home » Ambiente » Siracusa- Ombre e cemento sul Plemmirio. Il Comitato Parchi chiede dove siano ambientalisti e giunta comunale in vista di uno scempio.

Siracusa- Ombre e cemento sul Plemmirio. Il Comitato Parchi chiede dove siano ambientalisti e giunta comunale in vista di uno scempio.

 

L'Area del Plemmirio interessata dai lavori della Yota srl

L’Area del Plemmirio interessata dai lavori della Yota srl

(*Corrado Giuliano) Siracusa, 18 aprile 2017 – Alla Riserva Marina del Plemmirio, ancora cemento abusivo indisturbato, nulla è risparmiato e la Yota srl  si prepara anche a costruire con tutti i permessi un pontile di 260 mq nell’Area Marina e un solarium che chiude di fatto la costa in due. NESSUNO PARLA PERCHE’ LA YOTA E’ VICINA AGLI AMBIENTALISTI E ALLA GIUNTA?

La Yota srl è indagata per aver realizzato opere edilizie difformi dalla concessione avuta, eseguite nell’ambito dei lavori di ristrutturazione ed ammodernamento di un complesso immobiliare destinato a villaggio turistico a Terrauzza con i soldi della Regione Sicilia. Se ne occupò anche La Repubblica: ben 9.000.000 di euro per costruire volumi abusivi.

Nel corso dell’attività ispettiva, riscontrati ampliamenti non previsti di alcune unità ricettive e ricreative, configurazioni di sagome diverse da quelle rappresentate negli elaborati grafici, coperture parzialmente difformi ai progetti, nonché la realizzazione di una struttura abitativa non indicata nella dichiarazione di inizio attività. Questo il comunicato che apparve mercoledì 7 ottobre sui quotidiani di Siracusa. Ma oggi la YOTA CONTINUA INDISTURBATA A COSTRUIRE.

*Comitato Parchi Siciliani

 

Condividi questo articolo nei tuoi social network

About The Author

Number of Entries : 15606

Leave a Comment


− 2 = zero

© 2013 Web Design and Develop by MediaX srl

Quotidiano LaNota7.it is Spam proof, with hiddy
Scroll to top