Siracusa- Marco Monterosso impone la pace al PD siracusano offrendo solidarietà all’on Amoddio per le “dichiarazioni infamanti” del pentito Piccione. Reviewed by Momizat on . [caption id="attachment_78404" align="alignleft" width="300"] Il segretario cittadino del Pd[/caption]  (Gregorio Valvo) Siracusa 12 Maggio 2017  -  Ci voleva i [caption id="attachment_78404" align="alignleft" width="300"] Il segretario cittadino del Pd[/caption]  (Gregorio Valvo) Siracusa 12 Maggio 2017  -  Ci voleva i Rating: 0
You Are Here: Home » Articoli in evidenza » Siracusa- Marco Monterosso impone la pace al PD siracusano offrendo solidarietà all’on Amoddio per le “dichiarazioni infamanti” del pentito Piccione.

Siracusa- Marco Monterosso impone la pace al PD siracusano offrendo solidarietà all’on Amoddio per le “dichiarazioni infamanti” del pentito Piccione.

Il segretario cittadino del Pd

Il segretario cittadino del Pd

 (Gregorio Valvo) Siracusa 12 Maggio 2017 Ci voleva il pentito Piccione a mettere d’accordo il PD di Siracusa che con qualche giorno di ritardo ( dopo immaginabili momenti di confronto e trattative tra le diverse sensibilità in guerra da quasi quattro anni)Dem, ha emesso un comunicato di solidarietà  nei confronti dell’on. Sofia Amoddio. Un comunicato che sorprendentemente ha superato anche i 2 precedenti provenienti dai personaggi di maggiore spicco  della stessa area franceschianiana di Siracusa. Si parla anche di possibile pressing sul segretario, però alla fine, pressioni o no, la solidarietà firmata dal segretario cittadino  del PD, Marco Monterosso, eletto su proposta  di Giovanni Cafeo e con il sostegno concordato dell’area Riformista aretusea, è stata trasmessa  agli organi di informazione. Ora si può dire che erano altri tempi quelli dell’elezione di Monterosso alla segreteria cittadina con l’accordo di avere accanto Riccardo Gionfriddo come vice, anche rappresentante dell’ostica aria  Dem di Sofia Amoddio  unica impegnata nel sostenere l’amministrazione Garozzo. Scrive Monterosso,  renziano in rappresentanza di tutto il PD: ” Il Partito democratico di Siracusa esprime solidarietà, fiducia e vicinanza all’On. Sofia Amoddio i cui comportamenti politici sono sempre stati, e chiaramente, improntati da rigore ed onestà personale e  professionale”. Il segretario cittadino Monterosso spiega anche il perchè dell’inaspettata iniziativa di solidarietà: “Il quadro di preoccupante delegittimazione delle diverse istituzioni siracusane, cui segue tra l’altro una profonda instabilità politica, spesso da qualcuno anche ricercata, va fermamente contrastato”.  Ma ancora la pace interna al PD aretuseo non è stata siglata da tutte le componenti, infatti, il segretario che intende imporla, rileva che “Occorre a nostro avviso una forte azione unitaria all’interno del Pd, con gli alleati della coalizione di centro-sinistra e con le diverse realtà e movimenti cittadini che riporti, finalmente, al centro del dibattito politico i temi amministrativi e le connesse aspettative, in termini di servizi ed opportunità, chiesti a gran voce dai nostri concittadini”. Bisognerà attendere per sapere  se Monterosso riferisce di certezze in itinere  oppure di semplici auspici  affidati alle diplomazie interne al partito che considerano un atto richiesto e dovuto  la solidarietà  all’onorevole Amoddio, che il collaboratore di giustizia Rosario Piccione  ha indicato come “avvocato a stipendio del clan Bottaro-Attanasio che  difendeva il 60 per cento del clan mafioso”. Inutile dire che altri esponenti del PD ritengono il comunicato del segretario Monterosso solo un atto frettoloso e non accettabile senza il dovuto confronto.  

IL COMUNICATO DI SOLIDARIETA’ ALL’ON. AMODDIO DEL SEGRETARIO CITTADINO DEL PD

(*CS)Siracusa 12 Maggio 2017  – Le insinuazioni, le calunnie, il mettere costantemente in dubbio l’onorabilità e l’integrità di chi viene considerato un avversario politico non è mai stato nelle corde del Partito Democratico siracusano. La recente conferenza stampa di un consigliere comunale di Siracusa con violenti attacchi al deputato del PD Sofia Amoddio rappresentano un evidente imbarbarimento della dialettica politica che travalica qualunque tipo di confronto democratico fondato sulle diverse posizione politiche.  Il quadro di preoccupante delegittimazione delle diverse istituzioni siracusane, cui segue tra l’altro una profonda instabilità politica, spesso da qualcuno anche ricercata, va fermamente contrastato. Occorre a nostro avviso una forte azione unitaria all’interno del Pd, con gli alleati della coalizione di centro-sinistra e con le diverse realtà e movimenti cittadini che riporti, finalmente, al centro del dibattito politico i temi amministrativi e le connesse aspettative, in termini di servizi ed opportunità, chiesti a gran voce dai nostri concittadini.

*Marco Monterosso Segr. cittadino PD Siracusa

 

Condividi questo articolo nei tuoi social network

About The Author

Number of Entries : 14491

Leave a Comment


nove + = 13

© 2013 Web Design and Develop by MediaX srl

Quotidiano LaNota7.it is Spam proof, with hiddy
Scroll to top