Siracusa- L’assessore Abela dimissionario per sopravvenuta…scadenza: sarà il consigliere Dario Tota a indicare il successore? Reviewed by Momizat on . [caption id="attachment_76951" align="alignleft" width="300"] L''ex assessore Dario Abela e nel riquadro il consigliere Dario Tota[/caption] (Gregorio Valvo)Sir [caption id="attachment_76951" align="alignleft" width="300"] L''ex assessore Dario Abela e nel riquadro il consigliere Dario Tota[/caption] (Gregorio Valvo)Sir Rating: 0
You Are Here: Home » Politica » Siracusa- L’assessore Abela dimissionario per sopravvenuta…scadenza: sarà il consigliere Dario Tota a indicare il successore?

Siracusa- L’assessore Abela dimissionario per sopravvenuta…scadenza: sarà il consigliere Dario Tota a indicare il successore?

L''ex assessore Dario Abela e nel riquadro il consigliere Dario Tota

L”ex assessore Dario Abela e nel riquadro il consigliere Dario Tota

(Gregorio Valvo)Siracusa, 6 aprile 2017 – La lettera delle dimissioni  dell’assessore Dario Abela ( Polizia Municipale, viabilità trasporti, Verde)  riassunta nel  comunicato istituzionale lascia molto da pensare e qualcosa di dire. Quando un politico si dimette  si vede costretto a motivare perchè lascia l’incarico: di solito si parla di sopraggiunti impegni di lavoro o famigliari. L’ingegnere Abela però si richiama a “prevalenti ragioni etiche…sempre più inconciliabili con  la prosecuzione… di un mandato di visibilità remunerato”, espressioni che lasciano capire che l’assessore lascia l’incarico con una certa sofferenza. Poiché tenta di dire ma non spiega quali possono essere le ragioni etiche che lo hanno indotto a lasciare la giunta del sindaco Garozzo “dispiaciuto ( non addolorato  ndr) nel doversi privare dell’assessore dotato di forte pragmatismo” . Parole più che scontate che non colmano nessuna delle perplessità circolanti. L’ex assessore  diventa più comprensibile  quando afferma che continuerà ad interessarsi  della cosa pubblica, che proverà  ad  investire il suo tempo  “immaginando  un percorso nuovo”. Come dire che lo vedremo riappare con qualche ruolo politico, magari alle prossime amministrative. La domanda che molti addetti ai lavori si pongono è semplice: per quale vero motivo Abela si è dimesso? Tentiamo di ricostruire uno scenario che nessuno però confermerà. Dario Abela era entrato in giunta  segnalato da un gruppo consiliare che con il sindaco aveva un accordo in tal senso. E’ uscito,  secondo i rumors, per lo stesso motivo conduttore. All’assessore sarebbe stato chiesto di farsi da parte ( nel giro di qualche settimana) per  un nuovo accordo sopravvenuto con un consigliere comunale di recente ingresso in aula, al posto di Massimo Milazzo.  L’assessore Abela  appresa la novità  avrebbe  deciso di non aspettare neanche pochi giorni e si sarebbe dimesso seduta stante. Si parla del consigliere Dario Tota, che ha battezzato due mesi addietro il nuovo movimento civico  Orizzonte Siracusa e che indicherebbe l’assessore che andrà al posto di Abela per un accordo politico sancito con il capo della Giunta comunale.  Recentemente sembrerebbe  che l’avvocato Tota avrebbe deciso, con discrezione, di passare nei banchi della maggioranza che sostiene il sindaco Garozzo, da questa scelta  sarebbe scaturita la possibilità offerta allo stesso di poter indicare come assessore il nominativo di un aderente al movimento OS.  Fino ad oggi, nessuna dichiarazione ufficiale si è registrata a conferma  di quanto circola al quarto piano di palazzo Vermexio che indica Abela dimissionario per sopravvenuta “scadenza” fissata in un anno nel febbraio del 2016.      

Le dimissioni dell’assessore Dario Abela, il sindaco Garozzo lo ringrazia per il lavoro svolto

(CS)Siracusa, 6 aprile 2017L’assessore alla Polizia municipale, Mobilità, Viabilità e trasporti, Verde pubblico e Rapporti con il consiglio comunale, Dario Abela, si è dimesso stamattina con una lettera inviata al sindaco, Giancarlo Garozzo, e al segretario generale, Danila Costa. Abela, entrato in Giunta nel febbraio dello scorso anno, lascia l’incarico per motivi di ordine personale.

            “Ringrazio Abela – dichiara il sindaco Garozzo – per l’importante lavoro svolto. Mi dispiace dovermi privare di un assessore dotato di un forte pragmatismo e che si è speso con serietà in tutte le iniziative in cui si è impegnato. Grazie anche al suo lavoro, nelle prossime settimane invieremo al consiglio comunale i piani urbani della mobilità e del traffico, ma vorrei ricordare inoltre: il tavolo tecnico permanente della Protezione civile, delega che ha gestito fino alla scorsa estate; il taxi a 2 euro per Ortigia; la riorganizzazione dei sensi di marcia e della segnaletica in via Bulgaria e nell’area compresa tra via Lentini e via Franca Gianni; il restauro della caserma della Polizia municipale; i pos nei parcometri; la riorganizzazione delle linee di trasporto verso la zona sud e balneare che entrerà in vigore la prossima estate”.

            Dario Abela, che ha ringraziato a sua volta il sindaco per avergli “offerto l’onore e la possibilità di potermi mettere al servizio della mia città” lascia la carica di assessore “per prevalenti ragioni etiche” perché gli impegni personali sono, scrive nella lettera, “sempre più inconciliabili con la prosecuzione” di un “mandato di visibilità e remunerato”.

            Scrive ancora l’ex assessore: “Il momento delicatissimo che sta attraversando la nostra città richieda amministratori, oltre che politicamente bravi, anche tecnicamente e mentalmente predisposti. A questo punto mi dispiacerebbe se l’entusiasmo che mi ha portato ad accettare il delicato compito si perda nell’impossibilità di agire davvero per il bene comune”.

            “Non intendo con queste parole – conclude Abela – disinteressarmi della cosa pubblica, anzi! Proverò ad  investire il mio tempo per immaginare un percorso nuovo. Ciò che ho fatto e ciò che ancora avrei potuto realizzare, di più e meglio, lo rimetto al giudizio altrui”.

Condividi questo articolo nei tuoi social network

About The Author

Number of Entries : 14102

Leave a Comment


− uno = 3

© 2013 Web Design and Develop by MediaX srl

Quotidiano LaNota7.it is Spam proof, with hiddy
Scroll to top