Siracusa- La GdF arresta 2 pusher incensurati (uno 17 enne); La Polizia accoglie operatori Frontex; Un arresto e una denuncia per truffa. Lentini. Denunciato per furto. Reviewed by Momizat on . GUARDIA DI FINANZA:   ARRESTATI DUE GIOVANI PUSHER PER DROGA. Siracusa, 9 agosto 2017 - Nel corso dell’intensificazione dell’attività di controllo economico del GUARDIA DI FINANZA:   ARRESTATI DUE GIOVANI PUSHER PER DROGA. Siracusa, 9 agosto 2017 - Nel corso dell’intensificazione dell’attività di controllo economico del Rating: 0
You Are Here: Home » Cronaca1 » Siracusa- La GdF arresta 2 pusher incensurati (uno 17 enne); La Polizia accoglie operatori Frontex; Un arresto e una denuncia per truffa. Lentini. Denunciato per furto.

Siracusa- La GdF arresta 2 pusher incensurati (uno 17 enne); La Polizia accoglie operatori Frontex; Un arresto e una denuncia per truffa. Lentini. Denunciato per furto.

GUARDIA DI FINANZA:   ARRESTATI DUE GIOVANI PUSHER PER DROGA.

Siracusa, 9 agosto 2017 - Nel corso dell’intensificazione dell’attività di controllo economico del territorio, in località S.P. 104 – Strada Ognina, zona balneare di Siracusa, i finanzieri della Compagnia di Siracusa hanno tratto in arresto due soggetti, entrambi incensurati, di cui uno minorenne, perché trovati in possesso di sostanze stupefacenti.  

L’atteggiamento agitato dei giovani è stato notato dai Finanzieri che si avvicinavano agli stessi unitamente al cane antidroga “PRIMO” il quale segnalava immediatamente la presenza dello stupefacente.  

I fermati consegnavano spontaneamente ai militari lo stupefacente di tipo marijuana che avevano abilmente occultato all’interno dei rispettivi slip, frazionato in diversi involucri di alluminio, pronto per essere ceduto ad occasionali assuntori.  

Le successive attività di perquisizioni presso le abitazioni dei due soggetti, hanno permesso di rinvenire altre quantità di sostanze stupefacenti del tipo marijuana ed hashish, bilancini di precisione, un coltello ed altro materiale utilizzato per tagliare e confezionare la droga.  

I due pusher, R.M. di anni 19 e B.G. di anni 17, entrambi siracusani, sono stati sottoposti, rispettivamente, il maggiorenne alla misura cautelare degli arresti domiciliari ed il minorenne associato al Centro di prima accoglienza per i minori di Catania.  

Inoltre, l’intensificazione dei controlli a contrasto dei traffici illeciti in questa prima parte del periodo estivo esercitata dalla Guardia di Finanza, a salvaguardia degli interessi economici dello Stato, del made in Italy, della normativa vigente in materia di contraffazione di marchi e a tutela dell’incolumità pubblica, ha consentito di:  

  • individuare un cittadino extracomunitario, di nazionalità senegalese, peraltro clandestino, in possesso di centinaia di paia di calzature palesemente contraffatte e pronte per essere cedute ai clienti occasionali. Lo straniero è stato denunciato all’A.G. di Siracusa per detenzione di merce contraffatta e per essere entrato illegalmente nel territorio nazionale;
  • scoprire, in pieno centro abitato di Siracusa, due depositi illeciti di commercializzazione di GPL in bombole, contenenti circa 4.200 Kg. di prodotto, che sono state sottoposte a sequestro. Il responsabile è stato denunciato alla competente Autorità Giudiziaria poiché esercitava illecitamente l’attività in assenza del Certificato di Prevenzione Incendi, mettendo in serio pericolo la propria e l’altrui incolumità. Altresì, attesa l’elevata concentrazione di autovetture nelle zone turistiche di Siracusa, sono stati intensificati i controlli stradali ai fini del rispetto delle norme in materia di Codice della Strada, nel corso dei quali sono state rilevate numerose violazioni, in particolare la mancanza della copertura assicurativa, l’omesso uso del casco, la guida di motociclo senza il previsto certificato di guida, la revisione scaduta e non rinnovata. Le operazioni di servizio effettuate in quest’ultimo periodo testimoniano il ruolo strategico del Corpo della Guardia di Finanza al contrasto di ogni condotta illecita che possa mettere in pericolo gli interessi della collettività.

SIRACUSA – IL QUESTORE DI SIRACUSA ACCOGLIE I NUOVI OPERATORI DI FRONTEX  

Nuovi dirigenti dell'agenzia Frontex

Nuovi dirigenti dell’agenzia Frontex

frontex2

 

Siracusa, 9 agosto 2017 – Nella mattinata odierna il Questore di Siracusa, Dottoressa Gabriella Ioppolo, insieme ad altri funzionari della Questura, ha accolto in Questura il nuovo personale di Frontex (Agenzia europea della guardia costiera e di frontiera) che fornirà il suo contributo nella gestione del fenomeno migratorio che interessa la nostra provincia.

SIRACUSA – LA POLIZIA  ESEGUE UNA MISURA CAUTELARE IN CARCERE E DENUNCIA UN GIOVANE 

Siracusa, 9 agosto 2017 – Gli operatori  della Polizia di Stato, in servizio alla Squadra Mobile della Questura di Siracusa, hanno eseguito una misura cautelare in carcere nei confronti di B.V. ( 49 anni), siracusano, già conosciuto alle forze di Polizia, per il reato di stalking e maltrattamenti in famiglia commessi nei confronti della ex compagna durante il periodo di convivenza (dal 2005 al 2015). Dopo le incombenze di rito, B.V. è stato accompagnato a Cavadonna.

Gli agenti della Squadra Mobile hanno, anche denunciato R.A. ( 36 anni), residente a Siracusa, già conosciuto alle forze di polizia, ritenuto responsabile dei reati di truffa, furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale, commessi il 30 luglio scorso.

In particolare, l’uomo simulava un incidente stradale e convinceva la vittima a consegnargli 120 euro quale risarcimento per non rivolgersi alle compagnie assicurative (“truffa dello specchietto”) e, inoltre riusciva a rubare il portamonete. L’attività di Polizia permetteva di individuare l’autore dei reati che si dava alla fuga causando lievi lesioni ad un poliziotto.  

SIRACUSA – LA POLIZIA DI STATO DENUNCIA DUE PERSONE  

Siracusa, 9 agosto 2017  – Gli agenti della Polizia di Stato, in servizio alle Volanti della Questura di Siracusa, hanno denunciato due persone per inosservanza agli obblighi derivanti dalle misure limitative della libertà personale cui sono sottoposte.  

LENTINI – LA POLIZIA DI STATO DENUNCIA UN GIOVANE E DUE MINORI PER FURTO  

Lentini, 9 agosto 2017  - Nella mattinata di ieri, agenti del Commissariato di P.S. di Lentini, sono intervenuti all’interno dell’Istituto G. Marconi per la segnalazione di furto in atto. Sul posto, venivano sorpresi un diciottenne e due minori intenti ad asportare gli infissi delle finestre.  

PACHINO – LA POLIZIA DI STATO DENUNCIA UN GIOVANE  

Pachino, 9 agosto 2017  - Operatori della Polizia di Stato, in servizio al Commissariato di P. S. di Pachino, hanno denunciato Z.M. ( 24 anni), per il reato di evasione.  

NOTO – DENUNCIATO UN UOMO PER TRUFFA ONLINE  

Noto, 9 agosto 2017  – Agenti della Polizia di Stato in servizio al Commissariato di P.S. di Noto hanno denunciato P.F.A. (28 anni), residente a Torino per il reato di truffa. La vittima, dopo aver acquistato da una ditta torinese un kit airbag completo di cruscotto non riceveva la merce acquistata nonostante i solleciti effettuati.

 

 

 

Condividi questo articolo nei tuoi social network

About The Author

Number of Entries : 14874

Leave a Comment


6 − = tre

© 2013 Web Design and Develop by MediaX srl

Quotidiano LaNota7.it is Spam proof, with hiddy
Scroll to top