Siracusa – Juve Stabia: cronaca di un pareggio combattuto e sofferto dalle due squadre. Risultati e Classifica Reviewed by Momizat on . SIRACUSA 0 -  JUVE STABIA 0 [caption id="attachment_86978" align="alignleft" width="300"] Siracusa - Juve Stabia[/caption] [caption id="attachment_86979" align= SIRACUSA 0 -  JUVE STABIA 0 [caption id="attachment_86978" align="alignleft" width="300"] Siracusa - Juve Stabia[/caption] [caption id="attachment_86979" align= Rating: 0
You Are Here: Home » Sport » calcio » Siracusa – Juve Stabia: cronaca di un pareggio combattuto e sofferto dalle due squadre. Risultati e Classifica

Siracusa – Juve Stabia: cronaca di un pareggio combattuto e sofferto dalle due squadre. Risultati e Classifica

SIRACUSA 0 -  JUVE STABIA 0

Siracusa - Juve Stabia

Siracusa – Juve Stabia

Siracusa -Juve Stabia  avvio

Siracusa -Juve Stabia avvio

 

(Pino Camilli) Siracusa, 10 dicembre 2017 - Finisce in parità l’attesa sfida Siracusa-Juve Stabia. Un risultato equo, alla luce del gioco prodotto dalle due squadre nell’arco dell’incontro della penultima giornata del campionato di serie C.  Si parte e dopo pochi secondi, lo stabiese Canotto conclude di poco a lato. Gli ospiti ci riprovano al 15’con Lisi che supera in corsa Palermo e da ottima posizione calcia nel fondo. Sulla ripartenza, il Siracusa crea il primo pericolo con una conclusione di Mancino che sfiora il palo. Gli azzurri macinano gioco e si rendono pericolosi in due occasioni con Catania, sempre servito da Mangiacasale: al 22’, il tiro del fantasista è respinto dal portiere, mentre al 27’ viene anticipato da un difensore. La squadra di Bianco ci riprova al 28’ con un bel cross di Mancino per Scardina, ma il centravanti non riesce a catturare il pallone. La formazione campana non sta a guardare e alla mezzora Canotto sfiora il palo con un gran tiro dal limite. Al 37’, Mancino ci prova con una rovesciata volante che finisce fuori. Due minuti dopo, è bravo Tomei a respingere coi pugni una pericolosa punizione dello stabiese Mastalli. Il giocatore ospite ci riprova al 41′, ma il portiere azzurro blocca la sfera. Dopo l’intervallo, l’appena entrato Grillo conclude da buona posizione, ma la palla è respinta in angolo dal portiere. Subito dopo, pericolo per la difesa azzurra con Lisi che entra in area e viene anticipato da Daffara con una leggera spinta. Ancora Lisi, al 58′, sfiora il palo calciando da ottima posizione, poco dopo il compagno di squadra Mastalli conclude con un tiro centrale che Tomei blocca senza affanno. La Juve Stabia insiste e al  65’ l’irrefrenabile Lisi serve in area Canotto, ma Parisi è lesto a ribattere con la testa. Cinque minuti dopo, è bravo Magnani ad anticipare Simili in area piccola. Al 78′, il Siracusa sfiora il vantaggio: lancio di Grillo per Sandomenico che calcia a botta sicura, ma il portiere smanaccia miracolosamente in angolo. Un minuto dopo nuovo assist di Grillo per Sandomenico, ma stavolta l’attaccante non trova l’attimo giusto per battere a rete. All’83’ brivido per i tifosi siracusani con un gran tiro dal limite di Calò che finisce la sua corsa sull’incrocio dei pali. E’ l’ultimo sussulto, poi il fischio finale che sancisce il giusto pareggio.

SIRACUSA (4-2-3-1): Tomei; Parisi, Magnani, Daffara, De Vito, Palermo, Spinelli (85′ Giordano), Mangiacasale (76′ Sandomenico), Catania (62′ Bernardo), Mancino (46′ Grillo), Scardina (85′ Mazzocchi). A disp.: D’Alessandro, Di Grazia, Plescia, Vicaroni, Liotti, Punzi, Toscano. All. Paolo Bianco.

JUVE STABIA (4-2-3-1): Branduani, Nava (90′ Dentice), Bachini, Morero (46′ Redolfi), Crialese, Mastalli, Viola; Canotto, Berardi (68′ Calò), Lisi; Simeri. A disp.: Bacci, Polverino, Capece, Paponi, Matute, Costantini, Gaye, D’Auria. All. Fabio Caserta – Ciro Ferrara

ARBITRO: Matteo Proietti di Terni

NOTE: ammoniti Parisi (S) ; Lisi (JS)

RISULTATI  Serie C – Gruppo C

Cosenza 4 - 1 Virtus Francavilla (1 – 1)
Fondi 3 - 0 Akragas (0 – 0)
Monopoli 0 - 0 Trapani (0 – 0)
Siracusa 0 - 0 Juve Stabia (0 – 0)
Andria 3 - 1 Rende (1 – 1)
Paganese 1 - 1 Lecce (1 – 0)
 20:30 Casertana - Bisceglie
20:30 Catania - Matera
20:30 Reggina 1914 - Sicula Leonzio

CLASSIFICA

1. Lecce 17 11 5 1 28:17 38
2. Trapani 17 10 5 2 30:12 35
3. Catania 16 11 1 4 26:11 34
4. Siracusa 17 9 3 5 23:15 30
5. Virtus Francavilla 17 7 4 6 20:22 25
6. Rende 17 7 4 6 13:15 25
7. Catanzaro 17 7 3 7 20:20 24
8. Monopoli 17 6 5 6 18:13 23
9. Matera 16 7 4 5 19:18 23
10. Juve Stabia 17 5 7 5 19:18 22
11. Cosenza 17 5 5 7 16:20 20
12. Bisceglie 16 5 5 6 15:21 20
13. Reggina 1914 16 4 6 6 13:17 18
14. Fondi 17 4 6 7 15:17 18
15. Casertana 16 3 6 7 14:17 15
16. Paganese 17 3 6 8 18:26 15
17. Andria 17 2 10 5 18:19 15
18. Sicula Leonzio 16 3 6 7 14:21 15
19. Akragas 18 3 3 12 11:31 9

Condividi questo articolo nei tuoi social network

About The Author

Number of Entries : 15833

Leave a Comment


sette × 7 =

© 2013 Web Design and Develop by MediaX srl

Quotidiano LaNota7.it is Spam proof, with hiddy
Scroll to top