Siracusa – Istanze da parte dei nuovi disabili gravissimi:riaperti i termini per la presentazione Reviewed by Momizat on .     [caption id="attachment_85608" align="alignright" width="300"] Sede Asp8[/caption] (CS)Siracusa,5 novembre 2018 - I nuovi soggetti affetti da disa     [caption id="attachment_85608" align="alignright" width="300"] Sede Asp8[/caption] (CS)Siracusa,5 novembre 2018 - I nuovi soggetti affetti da disa Rating: 0
You Are Here: Home » Articoli in evidenza » Siracusa – Istanze da parte dei nuovi disabili gravissimi:riaperti i termini per la presentazione

Siracusa – Istanze da parte dei nuovi disabili gravissimi:riaperti i termini per la presentazione

 

 

Sede Asp8

Sede Asp8

(CS)Siracusa,5 novembre 2018 – I nuovi soggetti affetti da disabilità gravissima, in possesso del prerequisito dell’indennità di accompagnamento e dell’art. 3 comma 3 della legge 104, hanno tempo sino al 1 dicembre 2018 per presentare le istanze per l’accesso al beneficio economico.

 

I termini per la presentazione delle domande sono stati aperti dal decreto assessoriale 113/GAB del 23 ottobre 2018 che ha approvato l’avviso pubblico.

 

Gli interessati, disabili, familiari o loro rappresentati legali, possono inoltrare istanza su prestampato che, assieme alla normativa di riferimento, è scaricabile dal sito internet dell’Asp di Siracusa www.asp.sr.it.

 

Le domande vanno inoltrate al Comune di residenza o al PUA dell’Azienda sanitaria provinciale allegando fotocopia del documento di riconoscimento, del codice fiscale e certificazione attestante la disabilità ai sensi della legge 104 art. 3 comma 3 con riconoscimento dell’indennità di accompagnamento.

 

All’Azienda sanitaria provinciale di Siracusa l’istanza può essere inoltrata a mezzo posta certificata all’indirizzo direzione.generale@pec.asp.sr.it, a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento all’indirizzo PUA – Asp Siracusa – corso Gelone 17 96100 Siracusa, o presentata all’Ufficio Protocollo Generale.

 

L’accesso al beneficio economico è subordinato alla verifica da parte dell’Unità di valutazione multidimensionale dell’Asp di Siracusa che dovrà accertare la sussistenza delle condizioni di disabilità gravissima di cui all’art 3 del D.M. 26 settembre 2016.

 

 

Condividi questo articolo nei tuoi social network

About The Author

Number of Entries : 16753

Leave a Comment


9 × sette =

© 2013 Web Design and Develop by MediaX srl

Quotidiano LaNota7.it is Spam proof, with hiddy
Scroll to top