Siracusa- Il Prefettto sospende dalla carica il sindaco di Priolo a sostituirlo è il vice (Gozzo). Rizza è sempre in campagna elettorale per l’Ars in Forza Italia. Reviewed by Momizat on . [caption id="attachment_84960" align="alignleft" width="300"] La foto di Antonello Rizza che appare ancora sul sito internet del Comune di Priolo alla voce sind [caption id="attachment_84960" align="alignleft" width="300"] La foto di Antonello Rizza che appare ancora sul sito internet del Comune di Priolo alla voce sind Rating: 0
You Are Here: Home » Articoli in evidenza » Siracusa- Il Prefettto sospende dalla carica il sindaco di Priolo a sostituirlo è il vice (Gozzo). Rizza è sempre in campagna elettorale per l’Ars in Forza Italia.

Siracusa- Il Prefettto sospende dalla carica il sindaco di Priolo a sostituirlo è il vice (Gozzo). Rizza è sempre in campagna elettorale per l’Ars in Forza Italia.

La foto di Antonello Rizza che appare ancora sul sito internet del Comune di Priolo.

La foto di Antonello Rizza che appare ancora sul sito internet del Comune di Priolo alla voce sindaco.

 (Gregorio Valvo) Siracusa, 16 ottobre 2017 – Forse Gianfranco Miccichè, commissario regionale di Forza Italia,  dirà che  la sospensione  del sindaco  di Priolo è frutto di una ingiustizia del Prefetto, ma, rimane il fatto  che Antonello Rizza non può esibire più la fascia tricolore.   Il Prefetto Castaldo, non poteva permettere che un sindaco svolgesse la funzione dagli arresti domiciliari, pertanto, si è visto obbligato a procedere – secondo l’articolo  11 del decreto legislativo n 235 del 2o12 ( conosciuto come Legge Severino) alla sospensione di diritto dalla carica di sindaco.   Nel rispetto della norma a sostituire nella carica Rizza è il vicesindaco Santo Gozzo, mentre, gli assessori Fabrizio Milani, Ester Spina e Sonia Raciti, restano nella giunta nominata a suo tempo dal primo cittadino ora sospeso.  Nel sito istituzionale del Comune di Priolo alla voce Sindaco appare ancora la fotografia del protagonista  di questi giorni e sotto la foto campeggia:  Antonello Rizza, sindaco del comune di Priolo Gargallo, vi dà il benvenuto! Per quanto tempo resterà  sul sito dipenderà ora dal successore.  Rizza, resta nella lista di Forza Italia, come candidato all’ARS  sostenuto dai vertici del suo partito. Non si conoscono però i particolari sulle possibilità di agire nella veste di candidato alle regionali, dal momento che non esistono riferimenti di tal genere. E assai improbabile – considerati alcuni tentativi che potrebbero fare i legali dell’arrestato – che all’ex sindaco Rizza  venga concesso di essere attivo sui social network, interloquire telefonicamente o rilasciare interviste, senza incorrere nei rigori di legge. Nonostante la situazione sfavorevole, c’è chi sostiene che l’ex sindaco possa ancora contare su un potenziale di elettori valutato sui 3.000 voti. E questo spiegherebbe il perché Forza Italia  continua  a sostenerlo a dispetto degli attacchi mediatici che riceve su ogni piano. Per i vertici forzisti i giudici avrebbero  operato correttamente nell’arrestare il candidato a campagna elettorale avviata. Il partito  di Rizza spera nel possibile rilancio mediatico che potrebbe giungere dal tribunale del riesame a cui faranno ricorso i suoi  avvocati. Se tornasse libero di fare campagna elettorale per disposizione di altri giudici Rizza e Forza Italia avrebbero veramente molto da dire e gridare. E pur sempre una ipotesi da tenere in debito conto!  

Condividi questo articolo nei tuoi social network

About The Author

Number of Entries : 15441

Leave a Comment


5 − = quattro

© 2013 Web Design and Develop by MediaX srl

Quotidiano LaNota7.it is Spam proof, with hiddy
Scroll to top