Siracusa- Il commissario parla con l’asseassore regionale e si apre uno spiraglio di salvezza per la partecipata Siracusa Risorse Reviewed by Momizat on . [caption id="attachment_87855" align="alignleft" width="300"] Una protesta dei lavoratori di Siracusa Risorse[/caption] (CS)Siracusa, 11 gennaio 2018 - "Prendia [caption id="attachment_87855" align="alignleft" width="300"] Una protesta dei lavoratori di Siracusa Risorse[/caption] (CS)Siracusa, 11 gennaio 2018 - "Prendia Rating: 0
You Are Here: Home » Comunicati stampa » Siracusa- Il commissario parla con l’asseassore regionale e si apre uno spiraglio di salvezza per la partecipata Siracusa Risorse

Siracusa- Il commissario parla con l’asseassore regionale e si apre uno spiraglio di salvezza per la partecipata Siracusa Risorse

Una protesta dei lavoratori di Siracusa Risorse

Una protesta dei lavoratori di Siracusa Risorse

(CS)Siracusa, 11 gennaio 2018 – “Prendiamo atto con soddisfazione della proroga annunciata dal Commissario straordinario del Libero Consorzio, ma restiamo vigili perché la stessa è, al momento, supportata da un impegno verbale assunto dopo un confronto tra lo stesso Arnone e l’assessore regionale Grasso”.

Questo il commento del segretario generale della UST Cisl Ragusa Siracusa, Paolo Sanzaro, della segretaria generale della Fisascat Cisl territoriale, Teresa Pintacorona e della segretaria regionale della stessa federazione dei servizi, Vera Carasi, al termine dell’incontro avuto nel pomeriggio con il Commissario della ex Provincia Regionale per la vicenda Siracusa Risorse.
“La proroga, come annunciato dallo stesso Commissario, – hanno aggiunto i tre segretari – partirà dal prossimo 15 gennaio. Noi restiamo comunque attenti perché resta, di fondo, tutta l’incertezza che riguarda il futuro delle ex Province. Lavoratori diretti e, nel caso di Siracusa, della partecipata.
L’impegno riguarda una rimodulazione degli stessi servizi garantiti in base alle somme che dovrebbero arrivare da Palermo.
Come sindacato – hanno concluso Sanzaro, Carasi e Pintacorona – chiediamo di fare presto e salvaguardare, con azioni concrete, i lavoratori e la comunità che usufruisce di servizi essenziali.”

Condividi questo articolo nei tuoi social network

About The Author

Number of Entries : 16707

Leave a Comment


+ quattro = 9

© 2013 Web Design and Develop by MediaX srl

Quotidiano LaNota7.it is Spam proof, with hiddy
Scroll to top