Siracusa – Il centrodestra di Nello Musumeci ha già la lista da fare eleggere. Perplessità sul peso specifico dei candidati. Reviewed by Momizat on . [caption id="attachment_84525" align="alignleft" width="300"] Paolo Cavallaro, il candidato di punta della lista[/caption]  (Gregorio Valvo) Siracusa, 5 ottobre [caption id="attachment_84525" align="alignleft" width="300"] Paolo Cavallaro, il candidato di punta della lista[/caption]  (Gregorio Valvo) Siracusa, 5 ottobre Rating: 0
You Are Here: Home » Politica1 » Siracusa – Il centrodestra di Nello Musumeci ha già la lista da fare eleggere. Perplessità sul peso specifico dei candidati.

Siracusa – Il centrodestra di Nello Musumeci ha già la lista da fare eleggere. Perplessità sul peso specifico dei candidati.

Paolo Cavallaro, il candidato di punta della lista

Paolo Cavallaro, il candidato di punta della lista

 (Gregorio Valvo) Siracusa, 5 ottobre 2017 – Il centrodestra ha una lista da sottoporre agli elettori  il 5 novembre prossimo. Il candidato di punta della lista dovrebbe essere l’avvocato Mario Cavallaro, come si evince dalle dichiarazioni dello stesso nel comunicato stampa. Un patto di desistenza della lista inventata dal Presidente Musumeci, Diventerà Bellissima, consente ai  5 candidati di correre sotto un solo simbolo comprensivo di tutte le altre liste: Fratelli D’Italia-Noi con Salvini.  Viene descritta come una trovata elettorale geniale, potrebbe anche essere  così, però pensiamo che poterebbe tradursi in uno svantaggio causato da alcune disaffezioni latenti. Se il candidato da battere è Paolo Cavallaro ( figlio del più noto Mario già deputato regionale e presidente della Provincia regionale in quota AN) nulla può escludere sorprese. Come non considerare le potenzialità che esprime  la consigliera comunale Cetty Vinci  espressa da Progetto Siracusa, movimento notoriamente diretto dall’avvocato Paolo Ezechia Reale? Il fatto di poter superare la soglia del 5 per cento che permette di far scattare il seggio  dipende infatti da come si  impegneranno le squadre  che supporteranno  sia Cavallaro sia la Vinci. Con il dovuto rispetto dei restanti tre candidati ( Agnello, Napoli e Falconieri )  abbiano  alle spalle  esperienze provenienti dalla politica, perciò il loro impegno potrebbe essere improduttivo sotto il profilo dei consensi, ciò a scapito dell’intera lista che non corre in discesa  bensì in salita. Neanche il modo di comunicare della lista sembra sia consono all’occasione. Esempio: abbiamo recuperato ( in ritardo e per caso)  il comunicato che pubblichiamo di seguito tra le email che fanno riferimento ad un’altra nostra testata giornalistica e nel messaggio mancava una opportuna foto di gruppo dei candidati. Insomma, una lista che aspira al superare la soglia di sbarramento di solito organizza la comunicazione elettorale in modo non improvvisato.        

Ecco la lista Fratelli d’Italia-Noi con Salvini (con Diventerà  bellissima) per le Regionali del 5 novembre.

Formalizzate le candidature della lista Fratelli d’Italia-Noi con Salvini, che nel collegio di Siracusa interpreta, come unica lista, il patto di desistenza con il movimento Diventerà  Bellissima del candidato alla presidenza della Regione, Nello Musumeci.

I cinque nomi dei candidati che correranno per le Regionali del prossimo 5 novembre, sono i seguenti:

Noemi Agnello, imprenditrice 26enne di Pachino, espressione di Noi con Salvini;

Paolo Cavallaro, avvocato, espressione del movimento Diventerà  Bellissima;

Giuseppe Napoli, avvocato, dirigente provinciale di Fratelli d’Italia;

Andrea Stefano Falconeri, 44enne architetto di Noto, espressione di Noi con Salvini;

Cetty Vinci, consigliere comunale di Progetto Siracusa.

“A Siracusa – ha detto Paolo Cavallaro – Diventerà  Bellissima, per ottenere il quorum con certezza e partecipare alla distribuzione dei seggi elettorali, parteciperà alla prossima competizione elettorale regionale con un solo candidato nella lista Alleanza per la Sicilia FDI- Noi con Salvini, insieme anche a Progetto Siracusa. Ringrazio Nello Musumeci per avere fortemente voluto la mia candidatura e tutti i componenti del movimento Diventerà  Bellissima per avere riposto fiducia nella mia persona. Inizia, quindi,  questa entusiasmante battaglia elettorale che porterà  Musumeci a governare la nostra  bellissima Sicilia”.

Condividi questo articolo nei tuoi social network

About The Author

Number of Entries : 15606

Leave a Comment


+ tre = 4

© 2013 Web Design and Develop by MediaX srl

Quotidiano LaNota7.it is Spam proof, with hiddy
Scroll to top