Siracusa – Il Catania si aggiudica il derby anche senza pubblico intervenuto al De Simone. La Leonzio pareggia in casa con la Juve Stabia. Reviewed by Momizat on . [caption id="attachment_84923" align="alignright" width="300"] Il Derby Sr-CT[/caption] [caption id="attachment_84921" align="alignleft" width="300"] Siracusa-C [caption id="attachment_84923" align="alignright" width="300"] Il Derby Sr-CT[/caption] [caption id="attachment_84921" align="alignleft" width="300"] Siracusa-C Rating: 0
You Are Here: Home » Sport » calcio » Siracusa – Il Catania si aggiudica il derby anche senza pubblico intervenuto al De Simone. La Leonzio pareggia in casa con la Juve Stabia.

Siracusa – Il Catania si aggiudica il derby anche senza pubblico intervenuto al De Simone. La Leonzio pareggia in casa con la Juve Stabia.

Il Derby  Sr-CT

Il Derby Sr-CT

Siracusa-Catania

Siracusa-Catania

 (LN7)Siracusa, 15 ottobre 2017 – Il Catania si aggiudica il Derby giocato sul campo del Siracusa anche se pubblico alò seguito. L’uno a zero degli etnei è bastato a far emergere la superiorità in campo della squadra ospite, anche perché i padroni di casa hanno sprecato diverse azioni sotto gli occhi di una terna arbitrale discutibile e confusa. Al 12° una mancata azione di Daffara che fallisce il colpo di testa. Altre azioni azzurre si sprecano nel nulla compreso il colpo andato a male al 40°. Il primo tempo si chiudeva senza azioni apprezzabili per le compagini  in campo. A nulla vale il cross che Daffara tenta al 51° e il tentativo aretuseo di andare a segno. Bianco tenta di sollevare la squadra  con una duplice sostituzione che non sortisce effetto. I catanesi toccano una buona possibilità creata da Mazzarani che viene atterrato da Magnani in area di rigore. Un gol mancato anche se l’arbitro stava per commettere l’errore di non consioderare un doppio tocco del pallone da parte di Lodi.  Al 62° i rossoazzurri  segnano con Mazzarani  creando i presupposti della vittoria che non sarebbe mancata. Addirittura gli etnei mancavano di raddoppiare al 79°. Neanche i tempi di recupero riuscivano a cambiare la sorte in campo di un Siracusa applaudito ma stordito da una perizia maggiore mostrata dall’11 etneo. Per la cronaca calcistica della provincia siracusana  possiamo dire che è andata meglio ( relativamente) alla Sicula Leonzio che ha ospitato a Lentini una Juve Stabia capace di imporre il risultato a occhiali ai padroni di casa. Anche se con due partite ancora da recuperare i bianconeri non possono gioire della posizione in classifica  che li vede precipitare sempre più.

 

Serie C Girone C RISULTATI -Sabato 14 ottobre -  IX giornata
 Bisceglie-Rende  0-0
Casertana-Monopoli  0-3   
Catanzaro-Matera  0-2  
Lecce-Akragas  0-0
Paganese-Virtus Francavilla  2-2  
Racing Fondi-Trapani  1-0  
Reggina-Fidelis Andria  2-0  
Sicula Leonzio-Juve Stabia  0-0
Siracusa-Catania 0-1

Riposo del Cosenza
La classifica della IX giornata
Lecce20
Monopoli18
Catania**16
Matera16
Virtus Francavilla15
Siracusa*14
Trapani*14
Bisceglie*12
Reggina12
Rende*11
Catanzaro*10
Juve Stabia*9
Akragas9
Casertana*7
Paganese7
Sicula Leonzio**6
Fidelis Andria*6
Cosenza*5
Racing Fondi5
Penalizzazioni: Matera-1
* una partita in meno
** due partite in meno

Condividi questo articolo nei tuoi social network

About The Author

Number of Entries : 15441

Leave a Comment


7 + = otto

© 2013 Web Design and Develop by MediaX srl

Quotidiano LaNota7.it is Spam proof, with hiddy
Scroll to top