Siracusa – Holimpia verso la trasferta per il confronto finale con la capolista Palmi. Reviewed by Momizat on . Pallavolo, l'Holimpia fa visita alla capolista Palmi. Coach Rizzo: "sfida proibitiva, ma dobbiamo ripartire dal gioco"   (CS)Siracusa, 14 aprile 2018 - "Affront Pallavolo, l'Holimpia fa visita alla capolista Palmi. Coach Rizzo: "sfida proibitiva, ma dobbiamo ripartire dal gioco"   (CS)Siracusa, 14 aprile 2018 - "Affront Rating: 0
You Are Here: Home » Sport » Pallavolo » Siracusa – Holimpia verso la trasferta per il confronto finale con la capolista Palmi.

Siracusa – Holimpia verso la trasferta per il confronto finale con la capolista Palmi.

Pallavolo, l’Holimpia fa visita alla capolista Palmi. Coach Rizzo: “sfida proibitiva, ma dobbiamo ripartire dal gioco” 

 rizzo_holimpia_allenamento(CS)Siracusa, 14 aprile 2018 – “Affrontiamo una trasferta proibitiva, ma abbiamo l’obbligo di ripartire mostrando il nostro gioco”. Con queste parole Luana Rizzo, coach dell’Holimpia Paomar Siracusa presenta la trasferta di domani in Calabria. Le aretusee, che dopo l’ultima sconfitta contro il Palermo hanno visto ridursi all’osso le speranze di salvezza, domani pomeriggio alle 17.30 saranno di scena a Palmi contro la capolista del girone I di B2. Una sfida a dir poco complicata, visto che le calabresi a quattro turni dal termine non possono più compiere alcun passo falso se vorranno ottenere la promozione diretta. Ma dal canto proprio l’Holimpia non vuole partire sconfitta. “Inutile spendere parole sul nostro avversario – prosegue la Rizzo -. La classifica dice già tutto. Sono una squadra ben attrezzata e amalgamata, con una regia di qualità. Noi dobbiamo cercare di ripartire anche da quanto fatto vedere di buono nella sfida di andata, in cui a tratti siamo riuscite a dar loro filo da torcere. Rispetto a un girone fa la squadra ha mostrato segnali di crescita, anche se nelle ultime due uscite abbiamo fatto dei passi indietro.” Una partita, quella di domani, che potrebbe sancire la matematica retrocessione dell’Holimpia, ma coach Rizzo pensa solo all’incontro e non vuole pensare alla classifica. “A prescindere dalla salvezza – conclude – abbiamo l’obbligo di ripartire mostrando il nostro gioco e cercare in queste ultime partite di scalare il maggior numero di posizioni possibili”.                                                                                   

 

Condividi questo articolo nei tuoi social network

About The Author

Number of Entries : 16754

Leave a Comment


+ nove = 13

© 2013 Web Design and Develop by MediaX srl

Quotidiano LaNota7.it is Spam proof, with hiddy
Scroll to top