Siracusa – Carcere per un ladro 43 enne. Priolo- Denunciato per un coltello. Lentini – Chiuso ristorante poco igienico.Melilli- Incidente stradle. Reviewed by Momizat on . SIRACUSA. ORTIGIA: ESEGUITA DAI CARABINIERI ORDINANZA DI CUSTODIA CAUTELARE NEI CONFRONTI DI UN 44ENNE SIRACUSANO.   [caption id="attachment_92105" align="align SIRACUSA. ORTIGIA: ESEGUITA DAI CARABINIERI ORDINANZA DI CUSTODIA CAUTELARE NEI CONFRONTI DI UN 44ENNE SIRACUSANO.   [caption id="attachment_92105" align="align Rating: 0
You Are Here: Home » Cronaca » Siracusa – Carcere per un ladro 43 enne. Priolo- Denunciato per un coltello. Lentini – Chiuso ristorante poco igienico.Melilli- Incidente stradle.

Siracusa – Carcere per un ladro 43 enne. Priolo- Denunciato per un coltello. Lentini – Chiuso ristorante poco igienico.Melilli- Incidente stradle.

SIRACUSA. ORTIGIA: ESEGUITA DAI CARABINIERI ORDINANZA DI CUSTODIA CAUTELARE NEI CONFRONTI DI UN 44ENNE SIRACUSANO.

 

Mario Comandatore

Mario Comandatore

Siracusa, 1 giugno 2018 – Nel corso della mattinata del 26 u.s., i Carabinieri della Stazione di Ortigia hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Siracusa in seguito all’attività investigativa condotta dai Carabinieri di quel Comando, nei confronti di Mario Comandatore , 43 anni , siracusano disoccupato e pregiudicato. Le indagini hanno consentito di ricostruire ed individuare il responsabile di 3 furti commessi a Siracusa nel periodo febbraio-aprile 2018 nel corso dei quali sono stati trafugati una bici elettrica, denaro contate, un orologio ed alcuni oggetti preziosi, per un valore complessivo pari ad euro 3.000 circa. L’arrestato, dopo aver espletato le formalità di rito presso la Stazione Carabinieri di Ortigia è stato condotto in carcere.

PRIOLO GARGALLO (SR). NASCONDEVA UN COLTELLO NELLA MANICA DELLA MAGLIA: DENUNCIATO DAI CARABINIERI

Priolo, 1 giugno 2018 -Nel corso della serata di ieri i Carabinieri della Stazione di Priolo Gargallo hanno dato denunciato a piede libero T.C., siracusano di 48 anni, muratore pregiudicato per porto di armi o oggetti atti ad offendere. L’uomo era stato infatti notato dai Carabinieri a piedi da solo che si aggirava con fare sospetto nei pressi di via Grimaldi. Per questo motivo i militari dell’Arma hanno preceduto ad una attenta perquisizione personale nel corso della quale è stato rinvenuto, ben occultato all’interno di una manica della sua maglia, un coltello della lunghezza complessiva di 31 cm di cui 18 cm di lama acuminata e tagliente. I motivi della sua presenza armato di coltello in quella zona sono in fase di approfondimento da parte dei Carabinieri, non si esclude che il 47enne avesse intenzione di intimidire qualcuno a lui ben noto.

NOTO (SR).  EVADE DAI DOMICILIARI: ARRESTATO DAI CARABINIERI.

  Noto, 1 giugno 2018 -Nel corso della nottata odierna i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Noto, impegnati in servizio di perlustrazione sul territorio di competenza, hanno tratto in arresto in flagranza del reato di evasione Sebastiano Italia , 32 anni, già noto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti di polizia ed attualmente sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari presso una comunità terapeutica di Noto.

Nel corso del controllo del territorio, infatti, i militari della Radiomobile, nel corso dei controlli lungo le vie del comune di Noto, hanno notato l’Italia assieme ad altri due ospiti di quella comunità camminare per le vie del centro. Lo stesso non adduceva alcuna valida giustificazione per il volontario allontanamento dalla detenzione domiciliare. Condotto in caserma, l’uomo è stato dichiarato in stato di arresto e successivamente, al termine delle formalità di rito, è stato nuovamente sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, a disposizione dell’A.G. aretusea.

LENTINI (SR). I CARABINIERI CHIUDONO UN RISTORANTE PER GRAVI CARENZE IGIENICO SANITARIE E SEQUESTRANO ALIMENTI IN CATTIVO STATO DI CONSERVAZIONE.

   controllo-ristoranti-ortigia-repertorioLentini, 1 giugno 2018 – Continuano i controlli su tutto il territorio della Provincia ad aziende ed esercizi commerciali di produzione e somministrazione di bevande ed alimenti, nella giornata di ieri, i Carabinieri del N.A.S. di Ragusa, della Compagnia di Augusta, unitamente a personale del Dipartimento di Prevenzione Veterinaria dell’ASP di Siracusa, hanno deferito, in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Siracusa, il titolare di un ristorante di Lentini, poiché deteneva per la somministrazione 50 kg. di alimenti in cattivo stato di conservazione e privi di etichettatura e di dati riferiti alla rintracciabilità. Contestualmente, nel ristorante, venivano accertate gravi carenze igienico – strutturali e la mancanza dei titoli autorizzativi, pertanto se ne disponeva l’immediata chiusura.

MELILLI (SR). CARABINIERI INTERVENGONO A SEGUITO DI INCIDENTE STRADALE CON FERITI CHE VEDE COINVOLTO UN PEDONE DODICENNE. 

 Melilli, 1 giugno 2018 -Nella serata di ieri, in Melilli lungo la via Pertini, un quarantaduenne di Priolo Gargallo, alla guida della sua autovettura, per cause in corso di accertamento, investiva un dodicenne che attraversava la strada. I militari dell’Aliquota Radiomobile del Comando Compagnia Carabinieri di Augusta intervenivano in loco per effettuare i primi accertamenti e stabilire la responsabilità di quanto accaduto, riuscendo ad appurare che a seguito dell’impatto l’uomo alla guida dell’autovettura, come previsto dalle vigenti norme, ha regolarmente prestato assistenza al minore chiamando immediatamente un’ambulanza del 118 che trasportava la vittima, apparentemente con lievi ferite, presso il pronto soccorso dell’ospedale “Umberto I” di Siracusa, per le cure del caso.

 

 

Condividi questo articolo nei tuoi social network

About The Author

Number of Entries : 16806

Leave a Comment


− tre = 6

© 2013 Web Design and Develop by MediaX srl

Quotidiano LaNota7.it is Spam proof, with hiddy
Scroll to top