Siracusa: Arriva in Questura il vice questore Santoro; Tre denunciati per inosservanza. Noto- controlli anti abusivismo commerciale. Pachino:Denunciato per estorsione per porto abusivo di pistola. Reviewed by Momizat on . IL VICE QUESTORE MASSIMILIANO SANTORO TRASFERITO ALLA QUESTURA DI SIRACUSA   [caption id="attachment_91798" align="alignleft" width="300"] Il vice questore Mass IL VICE QUESTORE MASSIMILIANO SANTORO TRASFERITO ALLA QUESTURA DI SIRACUSA   [caption id="attachment_91798" align="alignleft" width="300"] Il vice questore Mass Rating: 0
You Are Here: Home » Cronaca1 » Siracusa: Arriva in Questura il vice questore Santoro; Tre denunciati per inosservanza. Noto- controlli anti abusivismo commerciale. Pachino:Denunciato per estorsione per porto abusivo di pistola.

Siracusa: Arriva in Questura il vice questore Santoro; Tre denunciati per inosservanza. Noto- controlli anti abusivismo commerciale. Pachino:Denunciato per estorsione per porto abusivo di pistola.

IL VICE QUESTORE MASSIMILIANO SANTORO TRASFERITO ALLA QUESTURA DI SIRACUSA  

Il

Il vice questore Massimiliano Santoro alla Questura di Siracusa

Siracusa, 18 maggio 2018 – Il dottor Massimiliano Santoro lo scorso lunedì è stato trasferito, con provvedimento del Dipartimento della P.S., alla Questura di Siracusa. il Vice Questore ricopriva l’incarico di dirigente del Commissariato di Cinisello Balsamo (MI) e in questa provincia ha assunto l’incarico di Vice Dirigente della Divisione Amministrativa e Sociale.

Laureato in Giurisprudenza ed in Scienze delle Pubbliche Amministrazioni, il nuovo Funzionario della Questura, di 46 anni, è entrato in Polizia nel 1993 e, dopo aver frequentato il corso quadriennale presso l’Istituto Superiore di Polizia, è stato assegnato alla Questura di Agrigento, poi ha diretto la Sezione della Polfer di Catania e la Sezione di Polizia Giudiziaria presso la Procura di Caltanissetta. Poi trasferito presso la Questura di Caltanissetta ha, in quella provincia, diretto la Polizia Giudiziaria del Commissariato di P.S. di Gela. Infine, trasferito a Milano, ha prima diretto il Commissariato di Monforte – Vittoria e poi quello di Cinisello Balsamo. 

SIRACUSA – LA POLIZIA  DENUNCIA TRE PERSONE ED INTERVIENE PER UN INCENDIO DI AUTOVETTURA 

 Siracusa, 18 maggio 2018 – Operatori  della Polizia di Stato, in servizio alle Volanti della Questura di Siracusa, hanno denunciato due persone per inosservanza agli obblighi derivanti dalle misure limitative della libertà personale cui sono sottoposte, e H.A. (19 anni) di origine marocchina per inosservanza all’ordine del Questore di lasciare il territorio nazionale. Alle ore 3.30 odierne, poliziotti delle Volanti sono intervenuti in Via Servi di Maria per l’incendio, per cause in fase di accertamento, di un’autovettura Volkswagen Golf. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco.

 AVOLA – CONTROLLO DEL TERRITORIO

Avola, 18 maggio 2018 – Nell’ambito dell’operazione di Polizia, denominata Trinacria, agenti della Polizia di Stato, in servizio al Commissariato di P.S. di Avola, insieme a personale della Polizia Municipale e della Polizia Provinciale, hanno effettuato un servizio di controllo del territorio, identificando 70 persone, controllando 61 veicoli e due esercizi commerciali. 

NOTO – CONTROLLI AMMINISTRATIVI ANTI ABUSIVISMO COMMERCIALE – LA POLIZIA DI STATO ELEVA SANZIONI AMMINISTRATIVE   

Noto, 18 maggio 2018 – Operatori della Polizia di Stato, in servizio al Commissariato di P.S. di Noto, nella giornata di ieri, nell’ambito delle direttive impartite a seguito delle risultanze del Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, coordinato dal Prefetto di Siracusa, Giuseppe Castaldo, per arginare e contrastare il fenomeno dell’abusivismo commerciale, hanno effettuato controlli in tutto il centro storico della città netina ed in special modo in corso Vittorio Emanuele e nella Villa Comunale. Gli Agenti procedevano al sequestro amministrativo di oggetti venduti da un ambulante privo di licenza. Inoltre, veniva sorpreso un altro ambulante che vendeva abusivamente numerosi prodotti gastronomici tra cui pomodorini essiccati e confezioni di pistacchi privi di etichettatura e di tracciabilità. Anche in questo caso si procedeva al sequestro amministrativo dei prodotti in questione ed alla contestazione dell’illecito per un ammontare complessivo di 11.500 euro. Tali prodotti, infatti, possono potenzialmente provocare allergie e intolleranze varie. I controlli amministrativi posti in essere dagli uomini del Commissariato di Noto procederanno nei prossimi giorni. 

PACHINO – LA POLIZIA DI STATO DENUNCIA UNA PERSONA

Noto, 18 maggio 2018 – Operatori della Polizia di Stato, in servizio al Commissariato di P.S. di Pachino, hanno denunciato S.C. (44 anni) residente a Portopalo di Capo Passero, già noto alle forze di polizia, per i reati di estorsione e porto illegale di arma (pistola semi automatica). Il denunciato si presentava presso un ristoratore pretendendo del denaro con un chiaro atteggiamento intimidatorio.

Condividi questo articolo nei tuoi social network

About The Author

Number of Entries : 16805

Leave a Comment


+ cinque = 11

© 2013 Web Design and Develop by MediaX srl


www.mondobet.it

Quotidiano LaNota7.it is Spam proof, with hiddy
Scroll to top