Siracusa: Algerino denunciato per inosservanza ad un provvedimento di espulsione;Lentini, in 2 esercizi con unico titolare, Polizia e Asp riscontrano violazioni di norme igienico – sanitarie e delle irregolarità; Avola, 26enne vìola la disposizione di sospensione temporanea dell’attività e 41 enne trovato in possesso di arma softair senza tappo rosso: La polizia li denuncia; Noto, controlli del territorio ed amministrativi: sanzioni e sequestri Reviewed by Momizat on . Siracusa, 15 giugno 2018 - Agenti della Polizia di Stato, in servizio all’Ufficio di Polizia di Frontiera Marittima di Siracusa, hanno denunciato N.A. (30 anni) Siracusa, 15 giugno 2018 - Agenti della Polizia di Stato, in servizio all’Ufficio di Polizia di Frontiera Marittima di Siracusa, hanno denunciato N.A. (30 anni) Rating: 0
You Are Here: Home » Articoli in evidenza » Siracusa: Algerino denunciato per inosservanza ad un provvedimento di espulsione;Lentini, in 2 esercizi con unico titolare, Polizia e Asp riscontrano violazioni di norme igienico – sanitarie e delle irregolarità; Avola, 26enne vìola la disposizione di sospensione temporanea dell’attività e 41 enne trovato in possesso di arma softair senza tappo rosso: La polizia li denuncia; Noto, controlli del territorio ed amministrativi: sanzioni e sequestri

Siracusa: Algerino denunciato per inosservanza ad un provvedimento di espulsione;Lentini, in 2 esercizi con unico titolare, Polizia e Asp riscontrano violazioni di norme igienico – sanitarie e delle irregolarità; Avola, 26enne vìola la disposizione di sospensione temporanea dell’attività e 41 enne trovato in possesso di arma softair senza tappo rosso: La polizia li denuncia; Noto, controlli del territorio ed amministrativi: sanzioni e sequestri

polizia-arresto-squadra-mobileSiracusa, 15 giugno 2018 – Agenti della Polizia di Stato, in servizio all’Ufficio di Polizia di Frontiera Marittima di Siracusa, hanno denunciato N.A. (30 anni), originario dell’Algeria, per inosservanza di un provvedimento di espulsione dal territorio nazionale emesso dal Questore. I Poliziotti della Polizia di Frontiera, durante il servizio di vigilanza che espletano in ambito portuale, identificavano il cittadino algerino e lo conducevano all’Ufficio Immigrazione della Questura per le successive incombenze di legge.   Lentini, 15 giugno 2018 – Nella giornata di ieri, Agenti della Polizia di Stato, in servizio al Commissariato di P.S. di Lentini, insieme a personale dell’Asp di Siracusa, hanno effettuato dei controlli amministrativi in alcuni esercizi commerciali durante i quali hanno accertato, nelle due sedi che ospitano dei bar di proprietà di un unico titolare, delle violazioni di norme igienico – sanitarie e delle irregolarità circa la presenza di verande esterne utilizzate dagli avventori dei locali. Sono al vaglio dei Poliziotti ulteriori provvedimenti amministrativi e penali a carico del titolare degli stessi esercizi commerciali.   Avola, 15 giugno 2018 – Agenti della Polizia di Stato, in servizio al Commissariato di P.S. di  Avola, hanno denunciato G.A. ( 26 anni ), di Avola, per aver violato la disposizione che gli imponeva la sospensione temporanea dell’attività commerciale esercitata dallo stesso. Inoltre, gli uomini del Commissariato di Avola hanno denunciato C.N. ( 41 anni), anch’egli di Avola, già conosciuto alle forze di polizia, trovato in possesso di un’arma softair, modello beretta cal. 9, priva di tappo rosso, portata illegalmente all’interno di un marsupio.   Noto, 15 giugno 2018 – Nella mattinata di ieri, Agenti della Polizia di Stato, in servizio al Commissariato di P.S. di Noto, nell’ambito dell’operazione di Polizia denominata “Trinacria”, insieme a personale della Guardia di Finanza e della Polizia Municipale, hanno effettuato uno straordinario servizio di controllo conseguendo i seguenti risultati: persone identificate        50; persone sottoposte ad obblighi controllate  11; veicoli controllati           30; sanzioni amministrative  11; sequestri amministrativi   3; documenti ritirati             1; perquisizioni                    1.   Inoltre, gli uomini del Commissariato di Noto, nell’ambito di pianificati controlli amministrativi, atti a contrastare l’abusivismo commerciale nel centro storico della cittadina barocca, hanno identificato un ambulante abusivo che, senza alcuna autorizzazione o licenza, poneva in vendita oggetti in ceramica per la spremitura dei limoni. La merce, consistente in 30 oggetti, è stata sequestrata ed all’uomo sono state elevate sanzioni per 479 euro. I controlli amministrativi proseguiranno senza sosta nei prossimi giorni.

Condividi questo articolo nei tuoi social network

About The Author

Number of Entries : 16754

Leave a Comment


otto + 9 =

© 2013 Web Design and Develop by MediaX srl

Quotidiano LaNota7.it is Spam proof, with hiddy
Scroll to top