Siracusa – 8 consiglieri di opposizione chiedono al Sindaco di rateizzare i pagamenti della Tares Reviewed by Momizat on . Richiesta : RATEIZZARE I PAGAMENTI TARES   [caption id="attachment_34508" align="alignleft" width="300"] L'opposizione al Vermexio[/caption] (CS*)Siracusa, 2 fe Richiesta : RATEIZZARE I PAGAMENTI TARES   [caption id="attachment_34508" align="alignleft" width="300"] L'opposizione al Vermexio[/caption] (CS*)Siracusa, 2 fe Rating: 0
You Are Here: Home » Comunicati stampa » Siracusa – 8 consiglieri di opposizione chiedono al Sindaco di rateizzare i pagamenti della Tares

Siracusa – 8 consiglieri di opposizione chiedono al Sindaco di rateizzare i pagamenti della Tares

Richiesta : RATEIZZARE I PAGAMENTI TARES  

L'opposione al Vermexio

L’opposizione al Vermexio

(CS*)Siracusa, 2 febbraio 2014 – Ci siamo battuti per non applicare la Tares alle imprese ed alle famiglie siracusane e ci siamo trovati purtroppo a confrontarci con una maggioranza che ha imposto la Tares più alta d’Italia. Ora, di fronte ad una situazione d’emergenza, con cittadini ed imprese che si trovano nell’oggettiva difficoltà di pagare entro il 28 febbraio importi considerevoli e di gran lunga più consistenti rispetto a quelli corrisposti negli anni precedenti per la raccolta dei rifiuti, torniamo a chiedere al consiglio comunale quantomeno di dilazionare i pagamenti e di riaprire i termini per ottenere le dilazioni e le esenzioni previste dal regolamento comunale e scarsamente pubblicizzate dall’Amministrazione. Abbiamo presentato quindi un apposito documento, che speriamo possa essere approvato dal consiglio comunale nel più breve tempo possibile.

* I consiglieri comunali  di Siracusa: Fabio Alota, Salvo Castagnino, Chiara Catera, Massimo Milazzo, Alberto Palestro, Fabio Rodante, Salvo Sorbello, Cetty Vinci

Condividi questo articolo nei tuoi social network

About The Author

Number of Entries : 16806

Leave a Comment


− 4 = zero

© 2013 Web Design and Develop by MediaX srl

Quotidiano LaNota7.it is Spam proof, with hiddy
Scroll to top