Sc Siracusa ritirata la maglia n°12 in omaggio a Francesco Ficili il supertifoso scomparso Reviewed by Momizat on .   [caption id="attachment_35534" align="alignleft" width="224"] Francesco FICILI il giovane tifoso del Siracusa  scomparso[/caption] (CS)Siracusa, 21 febbr   [caption id="attachment_35534" align="alignleft" width="224"] Francesco FICILI il giovane tifoso del Siracusa  scomparso[/caption] (CS)Siracusa, 21 febbr Rating: 0
You Are Here: Home » Sport » calcio » Sc Siracusa ritirata la maglia n°12 in omaggio a Francesco Ficili il supertifoso scomparso

Sc Siracusa ritirata la maglia n°12 in omaggio a Francesco Ficili il supertifoso scomparso

 

Francesco FICILI  il giovane tifoso del Siracusa scomparso

Francesco FICILI il giovane tifoso del Siracusa  scomparso

(CS)Siracusa, 21 febbraio 2014 – Continua la preparazione allo stadio “Nicola De Simone” per l’S.C. Siracusa in vista dell’incontro di domenica prossima contro il San Gregorio (24a di campionato; terna arbitrale: Gangi di Enna; Tomaso di Messina e Calderone di Barcellona Pozzo di Gotto). Per gli azzurri c’è da riscattare il risultato dell’andata quando in terra etnea terminò 1-0 per la formazione locale. Differenziato per il portiere Gaetano Farò che accusa un problema al quadricipite della coscia; il resto degli azzurri tutti a disposizione di mister Strano che ha svolto lavoro tattico con esercitazioni e partitelle a tema. «Vengono i brividi a pensare a quella sconfitta nella partita di andata – ha detto al termine dell’allenamento il difensore Simone Lombardo -. È stato forse il momento più basso della prima parte di stagione. Però poi ci siamo ripresi alla grande, abbiamo tirato fuori la testa e iniziato la nostra rimonta. Adesso, a distanza di mesi, è tutto cambiato. Andiamo in campo per vincere perché vogliamo arrivare più in alto possibile». Domani mattina seduta di rifinitura, al termine della quale il tecnico Strano diramerà la lista convocati.  LUTTO PERENNE PER  FRANCESCO.  In segno di rispetto e per rendere omaggio a Francesco Ficili, il giovane siracusano e appassionato tifoso scomparso in settimana, la società nella persona del presidente Gaetano Cutrufo ha deciso di ritirare la maglia numero 12, simbolo del dodicesimo uomo in campo. Il giorno dei funerali di Francesco Ficili, lo scorso mercoledì 19 febbraio, il tecnico Pippo Strano e il capitano Gigi Calabrese avevano donato sistemandola sul feretro, una maglia azzurra recante il numero 12. «D’ora in avanti questo numero non sarà indossato da alcun calciatore del Siracusa. Visto il suo grande attaccamento alla maglia azzurra e la commozione che la sua scomparsa ha suscitato, l’S.C. Siracusa ha deciso di ritirare la divisa numero 12 per offrire questo tributo a Francesco Ficili, simbolo di lealtà e passione per i colori azzurri. Rendergli omaggio è un onore e allo stesso tempo un dovere, il giusto riconoscimento che la società intende dare a tutta la tifoseria proprio nel nome di Ficili».

 

Condividi questo articolo nei tuoi social network

About The Author

Number of Entries : 16806

Leave a Comment


9 × = trenta sei

© 2013 Web Design and Develop by MediaX srl

Quotidiano LaNota7.it is Spam proof, with hiddy
Scroll to top