Palmi – Volley: L’Holimpia perde in Calabria e sancisce la sua retrocessione. Reviewed by Momizat on .   [caption id="attachment_90962" align="alignleft" width="300"] Holimpia - Palmi[/caption] (CS-GP)Palmi, 15 aprile 2018 - L'Holimpia Paomar Siracusa cede in tra   [caption id="attachment_90962" align="alignleft" width="300"] Holimpia - Palmi[/caption] (CS-GP)Palmi, 15 aprile 2018 - L'Holimpia Paomar Siracusa cede in tra Rating: 0
You Are Here: Home » Sport » Pallavolo » Palmi – Volley: L’Holimpia perde in Calabria e sancisce la sua retrocessione.

Palmi – Volley: L’Holimpia perde in Calabria e sancisce la sua retrocessione.

 

Holimpia - Palmi

Holimpia – Palmi

(CS-GP)Palmi, 15 aprile 2018 – L’Holimpia Paomar Siracusa cede in trasferta contro la capolista Palmi. La trasferta calabrese finisce 3-0 per le padrone di casa che, con i tre punti conquistati, possono proseguire il proprio cammino verso la B1. Per l’Holimpia invece, la sconfitta sancisce la matematica retrocessione, complici anche gli altri risultati del 23° turno del girone I del campionato di B2. Una partita quasi del tutto a senso unico, con le calabresi sempre avanti nel punteggio e le siracusane costantemente all’inseguimento. Nel primo set la capolista tenta subito di mettere la partita in discesa portandosi avanti per 10-6, ma l’Holimpia non ci sta e reagisce. Le siracusane riescono a ricucire lo strappo, riportandosi sotto fino al 18-17. Qui però esce fuori nuovamente il maggiore tasso tecnico del Palmi che aumenta la qualità delle proprie giocate, conquistando il primo set per 25-19. Nel secondo parziale il Palmi parte fortissimo, portandosi in avanti sul 7-1. Distacco che resta invariato anche a metà parziale con le padrone di casa avanti per 15-7. L’Holimpia prova a reagire ma il Palmi resta ampiamente in controllo aggiudicandosi anche il secondo parziale per 25-15. Stesso discorso anche nel set successivo, con le calabresi subito avanti e le siracusane a inseguire. Il Palmi va in vantaggio prima per 10-5, ampliando il distacco fino al 20-10. L’Holimpia è stanca e particolarmente imprecisa, e cede anche il terzo set per 25-14.

 

Luana Rizzo (Coach Holimpia Siracusa): “Siamo partite bene nel primo set, con buon atteggiamento e attenzione in fase di muro e siamo riuscite ad essere abbastanza incisive nel contrattacco. Purtroppo nel secondo parziale le calabresi hanno spinto sull’acceleratore creandoci molte difficoltà in ricezione e questo non ci ha permesso di costruire al meglio la nostra fase offensiva, obbligandoci a un gioco prevedibile. Nel terzo set invece abbiamo commesso diversi errori diretti che hanno creato un solco pressochè incolmabile contro la prima forza del campionato”.

 

Al termine della partita la società ha comunicato la rescissione unilaterale del contratto da parte della schiacciatrice Laura Loddo. La ventitreenne ha deciso di interrompere il rapporto con l’Holimpia e di conseguenza, non farà più parte del roster nelle restanti tre partite del campionato.

 

Ekuba Futura Palmi – Holimpia Paomar Siracusa: 3-0 (25-19, 25-15, 25-14)

 

Ekuba Futura Palmi: Tortora (10 punti), Angilletta Alessia, Salamida (10), Speranza Sara (5), Angilletta Chiara, Ambrogio (6), Speranza Ilaria (19), Marcello (2), Carrozza (libero), Mangano, Mercieca (7), Spataro. Coach: Roberto D’Aquino

 

Holimpia Paomar Siracusa: Consolo, Matrullo (5 punti), Corace, Perticone, Melluzzo, Ruta (libero), Cianci (4), Furlanetto (3), Franzò (12), Gabriele (3), Licata (3). Coach: Luana Rizzo.

Condividi questo articolo nei tuoi social network

About The Author

Number of Entries : 16707

Leave a Comment


tre + = 9

© 2013 Web Design and Develop by MediaX srl

Quotidiano LaNota7.it is Spam proof, with hiddy
Scroll to top