Palermo – Tra i partigiani del Pd anche qualche autorevole siracusano. Reviewed by Momizat on . [caption id="attachment_89346" align="alignleft" width="300"] Partigiani Dem al teatro santa Cecilia a Palermo[/caption]  (GV)Palermo, 25 febbraio 2018-  Si è s [caption id="attachment_89346" align="alignleft" width="300"] Partigiani Dem al teatro santa Cecilia a Palermo[/caption]  (GV)Palermo, 25 febbraio 2018-  Si è s Rating: 0
You Are Here: Home » Politica » Palermo – Tra i partigiani del Pd anche qualche autorevole siracusano.

Palermo – Tra i partigiani del Pd anche qualche autorevole siracusano.

Partigiani Dem al teatro santa Cecilia a Palermo

Partigiani Dem al teatro santa Cecilia a Palermo

 (GV)Palermo, 25 febbraio 2018-  Si è svolta nel teatro Santa Cecilia,  dove sedevano  alcune centinaia di persone, la manifestazione dei partigiani Dem che sbandieravano lo slogan  ”Non cambiamo partito, cambiamo il partito. I “ribelli” del Pd siciliano, da settimane in lotta con la corrente renziana, si sono riuniti per dare voce al malessere di tanti esponenti Dem dei vari territori. All’assemblea è stato  presente il segretario regionale del Pd Fausto Raciti e il responsabile organizzativo del Pd siciliano, Antonio Rubino uno dei leader dei partigiani dem. Proprio Rubino ha posto come problematica a risolvere il ”rapporto con Sicilia Futura” partito guidato da Totò Cardinale vicino a Renzi  che è riuscito paracadutare per la terza volta la candidatura della figlia, persona estranea alla politica. Antonio Rubino ha ribadito che ”ormai un serio problema politico e di ”becero trasformismo” oltre che di decisioni che vengono prese ”dall’alto senza curarsi di ciò che esprime il partito sul territorio”. Per conto del Pd  siracusano sono stati segnalate le presenze in sala dell’on. Giovanni Cafeo e anche di Salvatore Raiti orlandiano vicino a Marziano.  Si potrebbe trattare di una anticipazione della fase di ….lotta partigiana  che si aprirà già dal 6 marzo prossimo, quando presumibilmente si registrerà il tracollo del partito di Renzi  che molti vogliono cambiare.   
   

Condividi questo articolo nei tuoi social network

About The Author

Number of Entries : 16806

Leave a Comment


tre × 4 =

© 2013 Web Design and Develop by MediaX srl

Quotidiano LaNota7.it is Spam proof, with hiddy
Scroll to top