Palermo – Foto di gruppo e prima riunione di lavoro per la squadra del presidente Musumeci. Mancava l’indaffarato Sgarbi. Ecco le deleghe. Reviewed by Momizat on . [caption id="attachment_86641" align="alignleft" width="700"] La nuova giunta regionale nominata dal presidente Nello Musumeci è assente l'assessore Vittorio Sg [caption id="attachment_86641" align="alignleft" width="700"] La nuova giunta regionale nominata dal presidente Nello Musumeci è assente l'assessore Vittorio Sg Rating: 0
You Are Here: Home » EDITORIALE » Palermo – Foto di gruppo e prima riunione di lavoro per la squadra del presidente Musumeci. Mancava l’indaffarato Sgarbi. Ecco le deleghe.

Palermo – Foto di gruppo e prima riunione di lavoro per la squadra del presidente Musumeci. Mancava l’indaffarato Sgarbi. Ecco le deleghe.

La nuova giunta regionale nominata dal presidente Nello Musumeci

La nuova giunta regionale nominata dal presidente Nello Musumeci è assente l’assessore Vittorio Sgarbi

 (En.Va.)Palermo, 30 novembre 2017  -  Ha iniziato a lavorare  la nuova giunta regionale, subito dopo essersi sottratti alla stampa e i fotografi che hanno partecipato alla riunione informale della squadra di Nello Musumeci. Ovviamente ( come poteva essere diversamente) mancava  Vittorio Sgarbi  per impegni suoi  in altra lontana località. L’ottimo critico d’arte  incurante del vil denaro, infatti,  dopo avere salutato i colleghi assessori è saltato sull’aereo di cui aveva già prenotato la partenza. Per lui la permanenza nel governo regionale non dovrebbe superare i 4 mesi.  Il presidente della Regione ha riunito a Palazzo d’Orleans la sua squadra di governo per la prima seduta, a meno 24 ore dalla firma dei decreti di nomina. Dopo le foto Musumeci ha invitato cronisti, fotografi e cameraman a uscire dalla sala Alessi, al terzo piano del Palazzo per non “dare troppo spettacolo”.  Nell’occasione il governatore che, molti  sperano, farà scordare il suo predecessore ha fatto sapere che   “Questa giunta vuole mantenere un profilo basso, quindi,  vi stupiremo ma vogliamo parlare con i fatti, perchè anche in questo vogliamo rimarcare il cambiamento”.  Alcuni assessori per la prima apparizione in giunta, si accompagnavano  con i propri familiari, che hanno dovuto  lasciare la sala insieme ai cronisti. Subito dopo Musumeci ha riunito la giunta a porte chiuse. E’ stata la dimostrazione che il nuovo presidente della regione avverte il grande peso che grava sulle sue spalle  per le tante aspettative che mostra di avere  il popolo siciliano del governo post distruzione di Rosario Crocetta.  

 Ecco i nomi e le deleghe della squadra di governo:  L’agronomo Edy Bandiera (FI) all’Agricoltura; l’avvocato Gaetano Armao (FI) all’Economia e alla vice presidenza; l’avvocato Toto Cordaro (Popolari e Autonomisti) al Territorio e Ambiente; l’avvocato Marco Falcone (FI) alle Infrastrutture e Mobilità; Vincenzo Figuccia (Udc) a Energia e Servizi di pubblica utilità; l’avvocato Bernadette Grasso (FI) alle Autonomie locali e Funzione pubblica; la farmacista Mariella Ippolito (Popolari e Autonomisti) alla Famiglia, Politiche sociali e Lavoro; L’ex Rettore Roberto Lagalla (Idea Sicilia) all’Istruzione e Formazione professionale; il colonnello Sandro Pappalardo (Fratelli d’Italia) al Turismo, Sport e Spettacolo; l’avvocato Ruggero Razza (Diventerà Bellissima) alla Salute; Vittorio Sgarbi (Indipendente) ai Beni culturali e Identità siciliana; l’avvocato Girolamo Turano (Udc) alle Attività produttive.

Condividi questo articolo nei tuoi social network

About The Author

Number of Entries : 15610

Leave a Comment


uno + = 8

© 2013 Web Design and Develop by MediaX srl

Quotidiano LaNota7.it is Spam proof, with hiddy
Scroll to top