Noto: Arrestato caminante per un accoltellamento. Siracusa: Denunciate 3 persone per inosservanza agli obblighi di ps. Pachino: Fermato per avere abusato di 3 ragazzine; Arresto per evasione dai domiciliari. Reviewed by Momizat on .                                                                                                            NOTO – ARRESTATO UN UOMO PER LESIONI PERSONALI AGGRAV                                                                                                            NOTO – ARRESTATO UN UOMO PER LESIONI PERSONALI AGGRAV Rating: 0
You Are Here: Home » Cronaca1 » Noto: Arrestato caminante per un accoltellamento. Siracusa: Denunciate 3 persone per inosservanza agli obblighi di ps. Pachino: Fermato per avere abusato di 3 ragazzine; Arresto per evasione dai domiciliari.

Noto: Arrestato caminante per un accoltellamento. Siracusa: Denunciate 3 persone per inosservanza agli obblighi di ps. Pachino: Fermato per avere abusato di 3 ragazzine; Arresto per evasione dai domiciliari.

                                                                                                         

 NOTO – ARRESTATO UN UOMO PER LESIONI PERSONALI AGGRAVATE  

 Noto, 23 aprile 2017 - Gli operatori della Polizia di Stato, in servizio al Commissariato di P.S. di Noto, hanno arrestato  Francesco SPINUZZA  (18 anni), già noto alle forze di Polizia, per il reato di lesioni personali aggravate. In particolare, alle ore 01.40 circa di questa notte, i poliziotti, a seguito di segnalazione, intervenivano in via Spaventa, nel piazzale retrostante il Palazzo Comunale, dove notavano la presenza di alcuni giovani che riferivano che poco prima un loro amico era stato accoltellato alla nuca da un “caminante”. Grazie alle testimonianze dei giovani e alle rapide indagini effettuate dagli agenti di polizia, si riusciva ad individuare il responsabile dell’aggressione e a condurlo in Commissariato dove veniva riconosciuto dalla vittima. Dopo le formalità di rito, l’uomo è stato posto agli arresti domiciliari.  

PACHINO – ESEGUITO UN FERMO DI INDIZIATO DI DELITTO PER IL REATO DI VIOLENZA SESSUALE AGGRAVATA ANCHE CON MINORENNI

 poliziaPachino, 23 aprile 2017 –  I poliziotti  del Commissariato di P.S. di Pachino, al termine di una delicata indagine di polizia giudiziaria, hanno eseguito un fermo di indiziato di delitto a carico di un uomo di 46 anni di Pachino, accusato di violenza sessuale nei confronti di tre giovani ragazze minorenni.

Il fermato, approfittando dei rapporti familiari e di vicinato con tre adolescenti, due delle quali con lui conviventi in quanto figlie dell’attuale compagna, abusava sessualmente delle stesse e poi le intimoriva per evitare che raccontassero le violenze subite.

Le tre adolescenti, rispettivamente di 17, 14 e 19 anni (ma minorenni all’epoca dei fatti), dopo anni di abusi e violenze, trovavano la forza di denunciare quanto subito, affidando le loro dichiarazioni agli investigatori della Polizia di Pachino, che riusciva, nell’arco di pochissime ore, a fare luce su una vicenda drammatica, ponendo fine alla condotta reiterata nel tempo.

Infatti, il soggetto in questione, proveniente da altra provincia, da circa 10 anni si era trasferito a Pachino, ove apparentemente conduceva una vita familiare regolare unitamente alla compagna e alle figlie di quest’ultima.

Purtroppo, le figlie della convivente, quando raggiungevano l’età di 12 e 10 anni, inaspettatamente, divenivano oggetto delle morbose attenzioni del quarantasettenne,  il quale commetteva veri e propri abusi sessuali, reato aggravato dal fatto di aver abusato delle ragazzine conviventi. Ulteriori approfondimenti investigativi consentivano di accertare che analoghe, morbose attenzioni, erano state rivolte anche nei confronti di una ragazza abitante nel medesimo quartiere.

Raccolte sufficienti prove, in ordine al reato di cui all’articolo 609 bis, ter e quater C.P. , dopo avere avvisato la Procura della Repubblica, la Polizia di Pachino ha immediatamente proceduto al fermo di indiziato di delitto, conducendo l’indagato nel carcere di Cavadonna.     

PACHINO – LA POLIZIA DI STATO DENUNCIA UN UOMO   

Pachino, 23 aprile 2017 -  Operatori  della Polizia di Stato, in servizio al Commissariato di P.S. di Pachino, hanno denunciato D.S. ( 55 anni ), residente a Pachino, per il reato di evasione.

SIRACUSA – LA POLIZIA DI STATO DENUNCIA TRE PERSONE   

Siracusa, 23 aprile 2017 – Gli agenti della Polizia di Stato, in servizio alle Volanti della Questura di Siracusa, hanno denunciato tre persone per inosservanza alle misure limitative della libertà personale cui sono sottoposte.

Condividi questo articolo nei tuoi social network

About The Author

Number of Entries : 16707

Leave a Comment


8 + = dodici

© 2013 Web Design and Develop by MediaX srl

Quotidiano LaNota7.it is Spam proof, with hiddy
Scroll to top