LENTINI- SEL TENTA IL RECUPERO DEI 40 IN FUGA. VITALE: “TROVARE LE SOLUZIONI PER RILANCIARE IL PARTITO. Reviewed by Momizat on . [caption id="attachment_5722" align="alignright" width="300"] Enzo Vitale, segretario provinciale Sel[/caption] (gregorio valvo) Lentini, 22 settembre 2012 - SE [caption id="attachment_5722" align="alignright" width="300"] Enzo Vitale, segretario provinciale Sel[/caption] (gregorio valvo) Lentini, 22 settembre 2012 - SE Rating:
You Are Here: Home » Politica1 » LENTINI- SEL TENTA IL RECUPERO DEI 40 IN FUGA. VITALE: “TROVARE LE SOLUZIONI PER RILANCIARE IL PARTITO.

LENTINI- SEL TENTA IL RECUPERO DEI 40 IN FUGA. VITALE: “TROVARE LE SOLUZIONI PER RILANCIARE IL PARTITO.

Enzo Vitale, segretario provinciale Sel

(gregorio valvo) Lentini, 22 settembre 2012 – SEL tenta il recupero dei fuoriusciti in massa dal circolo di Lentini. I 40 che hanno lasciato il partito di Vendola perchè stanchi delle lotte intestine nella sezione di partito e del suo poco incidere nella vita sociale, amministrativa e politica della città una volta intesa “La piazza rossa”. “A cosa serve fare politica, dentro un partito che non riesce a concretizzare nessuna azione a favore della nostra città e del cambiamento di alcune storture che si rilevano?”  Questo avevano detto in una lunga lettera inviata agli organismi del Partito ad ogni livello. Sostanzialmente le critiche sono state mosse nei confronti del coordinatore cittadino Alfio Grimaldi, e nei confronti dell’unico consigliere comunale di Sel, Saverio Bosco. L’accusa per i due è stata lapidaria: “ lavorate poco e quindi non producete niente per la città”. Il segretario provinciale Enzo Vitale quando ha ricevuto le 40 tessere sul suo tavolo ha detto che non ci stava ad accettare passivamente la situazione. Si metteva di buona lena, contattando, uno ad uno, i transfughi per cercare di capire le loro motivazioni di fondo. L’operazione di recupero è scattata mettendo al centro della contestazione l’ammissione che “a Lentini, qualcosa, in effetti, non va- ha detto Vitale -  e che dobbiamo essere capaci di reagire per aggiustare il tiro”. All’inizio della prossima settimana Vitale andrà in “missione” a Lentini per cercare di incontrare i protagonisti della “fuga” dal partito e anche i bersagli delle critiche. In sostanza la segreteria provinciale potrebbe chiedere ai “compagni” di Lentini un cambiamento radicale rispetto al passato. “ Ammettiamo gli errori e le sottovalutazioni – è stato detto nella segreteria provinciale di Sel – e ripartiamo con nuovi propositi di essere più fattivi e più presenti nella città e nei lavori del consiglio comunale dove siamo all’opposizione ma non riusciamo a far passare una linea di forte opposizione all’amministrazione comunale in carica”. Secondo il coordinatore provinciale di Sinistra Ecologia e Libertà ci sono i segnali per rilanciare il partito “partendo proprio dagli errori”. Martedì forse mercoledì la trasferta a Lentini.

Condividi questo articolo nei tuoi social network

About The Author

Number of Entries : 16804

Comments (2)

  • La Redazione

    Forse lei non ha capito che le domande, eventualmente, le faccio io. Passo e chiudo sull’argomento.

Leave a Comment


× otto = 32

© 2013 Web Design and Develop by MediaX srl


Quotidiano LaNota7.it is Spam proof, with hiddy
Scroll to top