Lentini: Arrestati dai agenti del commissariato di PS altri 2 autori della “spaccata” nella boutique di Sortino; Rapinatore In arresto. Siracusa- Denunciato per un coltello. Pachino- Custodia in carcere per evasione Reviewed by Momizat on . LENTINI – LA POLIZIA DI STATO ARRESTA DUE PERSONE PER UN FURTO CON SPACCATA AVVENUTO IN UN NEGOZIO DI SORTINO  Lentini, 11 gennaio 2018 - Alle ore 3  di questa LENTINI – LA POLIZIA DI STATO ARRESTA DUE PERSONE PER UN FURTO CON SPACCATA AVVENUTO IN UN NEGOZIO DI SORTINO  Lentini, 11 gennaio 2018 - Alle ore 3  di questa Rating: 0
You Are Here: Home » Cronaca1 » Lentini: Arrestati dai agenti del commissariato di PS altri 2 autori della “spaccata” nella boutique di Sortino; Rapinatore In arresto. Siracusa- Denunciato per un coltello. Pachino- Custodia in carcere per evasione

Lentini: Arrestati dai agenti del commissariato di PS altri 2 autori della “spaccata” nella boutique di Sortino; Rapinatore In arresto. Siracusa- Denunciato per un coltello. Pachino- Custodia in carcere per evasione

LENTINI – LA POLIZIA DI STATO ARRESTA DUE PERSONE PER UN FURTO CON SPACCATA AVVENUTO IN UN NEGOZIO DI SORTINO

 Lentini, 11 gennaio 2018 – Alle ore 3  di questa notte veniva segnalato un furto con spaccata avvenuto in un negozio di abbigliamento di Sortino, con i malviventi in fuga in direzione di Carlentini. Intercettati da una gazzella dei Carabinieri i malviventi abbandonavano il mezzo e si davano a precipitosa fuga per le campagne limitrofe e nel corso dell’inseguimento uno di loro veniva fermato e tratto in arresto.

Gli agenti della Polizia di Stato, in servizio al Commissariato di P.S. di Lentini accorsi in ausilio ai militari dell’Arma proseguivano le ricerche dei tre fuggitivi e decidevano di continuare le ricerche al mattino sopraggiunto a bordo di un auto con colori di serie e con abiti civili, concentrando la ricerca nelle stazioni di servizio degli autobus e dei treni in partenza per Catania.

L’intuito investigativo premiava gli operatori della Polizia di Stato che notavano tre giovani a bordo di un autobus in partenza per Catania con l’abbigliamento sporco di fango.

Saliti a bordo e qualificatisi come Poliziotti uno dei tre, approfittando della bussola aperta, riusciva a fuggire ma gli altri due venivano prontamente bloccati dagli agenti, identificati per Gioacchino Palazzolo  (26 anni) e Giovanni Parisi  (19 anni), già conosciuti alle forze di Polizia per reati contro il patrimonio e arrestati in considerazione degli indizi emersi in sede di sopralluogo.

 LENTINI – LA POLIZIA DI STATO ESEGUE  UN’ORDINANZA DI CARCERAZIONE

Eros Milone

Eros Milone

Lentini, 12 gennaio 2018 – Nel pomeriggio di ieri, agenti della Polizia di Stato in servizio al Commissariato di P.S. di Lentini, sotto la direzione della Procura della Repubblica aretusea, hanno proceduto all’arresto di Eros Milone  ( 20 anni), nato a Lentini, in esecuzione dell’ordinanza di applicazione di misura cautelare, emessa in data 9 gennaio 2018 dall’Ufficio del G.I.P. del tribunale di Siracusa. Il provvedimento in argomento è scaturito dalle indagini correlate alla consumazione di una rapina in data 20 ottobre 2017 ai danni di un supermercato. Nello specifico, il personale di Polizia dopo accurate e minuziose investigazioni, eseguendo un efficace compendio delle immagini, estrapolate dal sistema di video sorveglianza ivi installato presso il predetto supermercato, riuscivano ad individuare la targa di una fiat 500 X, utilizzata durante la consumazione della rapina. Il veicolo individuato risultava essere stato noleggiato dallo stesso Eros MILONE e la sua descrizione veniva diffusa tra tutto il personale in servizio di volante. Pertanto, il giorno successivo alla rapina, scrupolosi operatori di polizia in servizio di prevenzione procedevano al controllo dei suoi occupanti, con alla guida l’arrestato in compagnia di altra persona. Nell’occorso, all’interno del vano porta oggetti dello sportello anteriore, veniva rinvenuto avvolto in uno straccio, il taglierino di colore verde utilizzato durante la rapina al supermercato. Le successive perquisizioni domiciliari eseguite, consentivano di rinvenire e sequestrare altresi’ i giubbotti ed il maglione, identici a quelli utilizzati nel corso della rapina.

SIRACUSA – LA POLIZIA DI STATO DENUNCIA UN UOMO

 Siracusa, 112 gennaio 2018 – Alle ore 3.40 circa, gli agenti di polizia hanno denunciato M.G., 31 anni, per il reato di porto di coltello senza giustificato motivo. In particolare, l’uomo, trasportato al pronto soccorso poiché in stato di alterazione alcolica, aveva con se un coltello da cucina della lunghezza di circa 30 centimetri. 

AVOLA – CONTROLLO DEL TERRITORIO 

Avola, 12 gennaio 2018 -  Gli agenti della Polizia di Stato, in servizio al Commissariato di P.S. di Avola, hanno eseguito, nell’ambito del progetto denominato “Trinacria”, un servizio straordinario di controllo del territorio, conseguendo i seguenti risultati:

persone identificate                58;

veicoli controllati                    52;

veicoli sequestrati                     1;

sanzioni amministrative         3;

sottoposte ad obblighi            8.

 PACHINO – LA POLIZIA DI STATO ESEGUE  UN’ORDINANZA DI CARCERAZIONE

 Pachino, 12 gennaio 2018 - Poliziotti  in servizio al Commissariato di P.S. di Pachino, hanno eseguito un’ordinanza di carcerazione nei confronti di Luigi Avolese  ( 38 anni), nato a Solingen (Germania). In data 16 agosto del decorso anno, il Tribunale di Sorveglianza di Trapani ordinava la scarcerazione di Avolese dalla Casa di Reclusione di Favignana concedendogli il beneficio della misura alternativa della detenzione domiciliare per la condanna inflitta. Avolese, in data 5 gennaio 2018, veniva tratto in arresto dagli agenti per il reato di evasione. Nella circostanza, il predetto, autorizzato a recarsi presso uno studio dentistico locale, al termine della visita, anziché fare rientro nell’abitazione andava in giro per le vie cittadine, venendo rintracciato alcune ore dopo dagli agenti, in una zona distante dall’abitazione ed in evidente stato di ebbrezza. Ultimate le formalità di rito, l’avolese è stato condotto presso la Casa Circondariale di Cavadonna con decreto di sospensione provvisoria della detenzione domiciliare con conseguente ordine di carcerazione.

 

Condividi questo articolo nei tuoi social network

About The Author

Number of Entries : 16410

Leave a Comment


tre × 8 =

© 2013 Web Design and Develop by MediaX srl

Quotidiano LaNota7.it is Spam proof, with hiddy
Scroll to top