La tesi di Fed.X SR Reviewed by Momizat on . (GV)Siracusa, 16 marzo 2017 - Liste federate per fare politica e suggerire soluzioni su problematiche cittadine, come fanno da tempo. Da quando specialmente si (GV)Siracusa, 16 marzo 2017 - Liste federate per fare politica e suggerire soluzioni su problematiche cittadine, come fanno da tempo. Da quando specialmente si Rating: 0
You Are Here: Home » Video » La tesi di Fed.X SR

La tesi di Fed.X SR

(GV)Siracusa, 16 marzo 2017 – Liste federate per fare politica e suggerire soluzioni su problematiche cittadine, come fanno da tempo. Da quando specialmente si dibatte sulla scelta del sito che dovrebbe ospitare la nuova struttura ospedaliera capace di prendere il posto dell’insufficiente e inadeguato ospedale Umberto primo. Il suggerimento originale della “Federazione” era quello di optare per l’area che decenni addietro vedeva la presenza dell’ospedale neuropsichiatrico provinciale. Oggi l’area ex ONP è al centro di un esasperato dibattito politico, e, anche se il consiglio comunale di Siracusa si è espresso favorevolmente, sono molti ad opporre sbarramenti di diversa natura alla scelta fatta in aula. Ad opporsi principalmente è stata l’Asp 8 e il suo presidente Salvatore Brugaletta che avanza ostacoli relativamente ad alcuni vincoli esistenti sull’area imposti da parte della Soprintendenza BB CC. Tra mille polemiche e tesi contrapposte i tempi per addivenire ad un progetto e richiedere il finanziamento (promesso) di oltre 100 milioni di euro si allungano e non lasciano sperare in facili soluzioni. Cercare altre aree in cui edificare la struttura sanitaria comporterebbe l’uso di almeno 40 milioni di fondi pubblici. “Uno spreco dal momento che l’area già identificata e prescelta appartenendo all’Asp sarebbe a costo zero e immediatamente disponibile”, sostengono gli aderenti alla Federazione per Siracusa. “Non esiste all’interno dell’ex Onp lo spazio richiesto di oltre 100 mila metri, per non parlare dei vincoli esistenti”, è il contraltare della tesi più sbrigativa che si avanza. Sull’argomento abbiamo realizzato delle interviste in occasione di una conferenza stampa convocata dai “Federati” che dicono di non volere demordere dal richiedere che si faccia presto non andando a ricercare altri siti che sposterebbero la progettazione e la realizzazione del nuovo ospedale alle cosiddette calende greche. Non ultima la tesi avanzata in conferenza stampa che in effetti non esisterebbero affatto decreti di vincoli o altri impedimenti, ma che sarebbero semplici …invenzioni. Abbiamo intervistato in ordine i componenti della Federazione X Siracusa: Carmelo Fileti, Concetto La Bianca, Giancarlo Confalone e Damiano De Simone. Le loro risposte alle nostre domande fanno emergere alcune perplessità che meriterebbero delle risposte e magari un pubblico confronto tra chi pensa di volere risolvere la vicenda in maniera diversa.

Condividi questo articolo nei tuoi social network

About The Author

Number of Entries : 15606

Leave a Comment


9 + = dieci

© 2013 Web Design and Develop by MediaX srl

Quotidiano LaNota7.it is Spam proof, with hiddy
Scroll to top