Catania – Arrestato candidato di lista civica aveva favorito boss. Reviewed by Momizat on . [caption id="attachment_18198" align="alignleft" width="300"] Giovanni Castelli[/caption] (Ansa)Catania, 30 aprile 2013 - Il titolare del night club ''River'' d [caption id="attachment_18198" align="alignleft" width="300"] Giovanni Castelli[/caption] (Ansa)Catania, 30 aprile 2013 - Il titolare del night club ''River'' d Rating:
You Are Here: Home » Cronaca » Catania – Arrestato candidato di lista civica aveva favorito boss.

Catania – Arrestato candidato di lista civica aveva favorito boss.

Giovanni Castelli

(Ansa)Catania, 30 aprile 2013 – Il titolare del night club ”River” di Aci Sant’Antonio (Catania) Giovanni Castelli, di 36 anni, è stato arrestato dai carabinieri di Catania con l’accusa di aver favorito la latitanza di Orazio Magrì, considerato dagli investigatori il reggente operativo del clan Santapaola, arrestato il 3 gennaio 2013 in Romania. Castelli ha tappezzato i muri di Catania con suoi manifesti in vista delle elezioni per il rinnovo del consiglio comunale sotto l’insegna del Comitato civico città di Catania.

Condividi questo articolo nei tuoi social network

About The Author

Number of Entries : 7791

Leave a Comment


− 5 = zero

© 2013 Web Design and Develop by MediaX srl

Quotidiano LaNota7.it is Spam proof, with hiddy
Scroll to top