Castellammare di Stabia – Il Siracusa colpito da un pallone iellato al terzo di recupero. La Leonzio pareggia in casa superando gli azzurri. Reviewed by Momizat on . [caption id="attachment_91366" align="alignleft" width="300"] Juve Stabia - Siracusa[/caption] JUVE STABIA 1 -  SIRACUSA 0    (PC)Castellammare di Stabia, 29 ap [caption id="attachment_91366" align="alignleft" width="300"] Juve Stabia - Siracusa[/caption] JUVE STABIA 1 -  SIRACUSA 0    (PC)Castellammare di Stabia, 29 ap Rating: 0
You Are Here: Home » Sport » calcio » Castellammare di Stabia – Il Siracusa colpito da un pallone iellato al terzo di recupero. La Leonzio pareggia in casa superando gli azzurri.

Castellammare di Stabia – Il Siracusa colpito da un pallone iellato al terzo di recupero. La Leonzio pareggia in casa superando gli azzurri.

Juve Stabia - Siracusa

Juve Stabia – Siracusa

JUVE STABIA 1 -  SIRACUSA 0  

 (PC)Castellammare di Stabia, 29 aprile 2018  - Sembrava un pareggio fatto e invece la Juve Stabia, al Romeo Menti,  ha fatto suo l’incontro casalingo con il Siracusa e incamerato una insperata vittoria. A spianare la strada delle “Vespe” un ingenuo fallo di rigore commesso da Parisi su Berardi al 93°. Un’autentica beffa per la squadra di Bianco che sentiva ormai in cassaforte il punto che avrebbe alimentato la corsa verso i play-off. E non sarebbe stato un risultato immeritato, visto il buon comportamento tenuto allo stadio “Romeo Menti” da Turati e soci nell’arco di un incontro brioso e ricco di emozioni. Che il Siracusa affronta subito con il piglio giusto, nonostante alcune importanti assenze,  creando le prime azioni pericolose. Già al 4°,  Giordano colpisce il palo con un gran tiro scagliato da circa 25 metri, mentre al 9° un colpo di testa di Calil è bloccato sulla linea di porta dal numero uno stabiese. Ancora Calil, al 14°, ci prova con un potente tiro dal limite, ma il portiere riesce a smanacciare sul palo salvando il risultato.  La squadra di casa ci prova al 16° con una conclusione di Viola che Tomei blocca con sicurezza. Il portiere siracusano replica al 25°con una provvidenziale respinta in angolo su inzuccata di Simeri, due minuti dopo si salva in corner su un potente tiro dal limite di Viola. Ma il Siracusa non sta a guardare e alla mezzora si rende due volte pericoloso con tiri di Giordano e Palermo che sorvolano la traversa. Al 35°Calil confeziona un pericolo cross basso in area stabiese, ma nessun azzurro è pronto a raccogliere l’invito dell’attaccante. Nel finale ci prova la squadra di casa, ma la difesa ospite replica con ordine e si va al riposo a reti inviolate. Nella ripresa è il Siracusa a provarci: al 52°  Dentice conclude a lato di testa, al 55° punizione dal limite di Toscano che Branduano respinge in angolo. Al 63°, lo stabiese Simeri da buona posizione conclude alto, dieci minuti dopo è ancora la squadra di casa a provarci con Allievi che sfiora il palo a due passi da Tomei. All’81°, Berardi tira addosso a Tomei. Nel prosieguo, il Siracusa controlla le iniziative degli avversari e il match sembra incanalarsi verso il risultato di parità, invece in pieno recupero matura il rigore che consegna l’intera posta in palio ai padroni di casa e castiga un generoso quanto sfortunato Siracusa. La Leonzio, l’altra squadra siracusana di serie C  ha registro un pareggio casalingo per 1-1 con la reggina riuscendo comunque a superare in classifica il Siracusa.

TABELLINO

JUVE STABIA (4-3-3): Branduani; Dentice, Allievi, Redolfi (74′ Bachini), Crialese; Viola, Vicente (82′ Calò), Mastalli; Melara (74′ Berardi), Simeri (82′ Sorrentino), Strefezza. A disp.: Bacci, Esposito, Franchini, Matute, Canotto, Severini, D’Auria. All. Caserta-Ferrara.

SIRACUSA (3-5-2): Tomei; Bruno (83′ De Silvestro), Turati, Altobelli; Parisi, Giordano, Palermo, Toscano (83′ Spinelli), Liotti; Calil (69′ Mazzocchi), Scardina (62′ Bernardo). A disp.: Genovese, Di Grazia, Guerci, Grillo; Marotta. All. Bianco.

ARBITRO: Paterna di Teramo (Di Giacinto-Micaroni).

MARCATORI: 93′ Mastalli

NOTE: ammoniti Parisi, Turati, Mastalli

 

RISULTATI 37^ giornata serie C  gir.C

ITALIA: Serie C – Gruppo C
Akragas 0 - 3 Fondi
Bisceglie 2 - 1 Casertana
Juve Stabia 1 - 0 Siracusa
Lecce 1 - 0 Paganese 
Matera 2 - 1 Catania
Rende 1 - 1 Andria
Sicula Leonzio 1 - 1 Reggina 1914
Trapani 2 - 2 Monopoli
Virtus Francavilla 1 - 5 Cosenza

 CLASSIFICA

Lecce  35 21 11 3 52:26 74
2. Trapani  35 19 11 5 58:31 68
3. Catania  35 20 7 8 59:30 67
4. Juve Stabia  35 14 12 9 48:34 54
5. Cosenza  35 13 12 10 37:33 51
6. Monopoli  35 13 11 11 42:34 50
7. Rende  35 14 8 13 30:29 50
8. Casertana 35 12 11 12 34:32 47
9. Matera 35 15 10 10 40:34 46
10. Sicula Leonzio 35 11 13 11 37:36 46
11. Virtus Francavilla 35 10 15 10 34:42 45
12. Siracusa 35 13 10 12 36:29 44
13. Bisceglie 35 10 12 13 35:44 42
14. Catanzaro 35 11 8 16 35:45 41
15. Reggina 1914 35 9 13 13 28:37 40
16. Andria 35 8 16 11 35:39 37
17. Paganese  35 7 11 17 36:56 32
18. Fondi  35 7 9 19 31:48 30
19. Akragas  36 3 6 27 18:66 6

Condividi questo articolo nei tuoi social network

About The Author

Number of Entries : 16806

Leave a Comment


9 − = quattro

© 2013 Web Design and Develop by MediaX srl

Quotidiano LaNota7.it is Spam proof, with hiddy
Scroll to top