Canicattini Bagni- Bomba dietro la porta d’ingresso dell’abitazione del dirigente dell’UTC. Solidarietà del sindaco e del consiglio comunale al geom Carpinteri.. Reviewed by Momizat on . L'Amministrazione e il Consiglio comunale, condannano il vile attentato ai danni del Geometra Capo del Comune, Giuseppe Carpinteri: piena solidarietà e vicinanz L'Amministrazione e il Consiglio comunale, condannano il vile attentato ai danni del Geometra Capo del Comune, Giuseppe Carpinteri: piena solidarietà e vicinanz Rating: 0
You Are Here: Home » Cronaca » Canicattini Bagni- Bomba dietro la porta d’ingresso dell’abitazione del dirigente dell’UTC. Solidarietà del sindaco e del consiglio comunale al geom Carpinteri..

Canicattini Bagni- Bomba dietro la porta d’ingresso dell’abitazione del dirigente dell’UTC. Solidarietà del sindaco e del consiglio comunale al geom Carpinteri..

L’Amministrazione e il Consiglio comunale, condannano il vile attentato ai danni del Geometra Capo del Comune, Giuseppe Carpinteri: piena solidarietà e vicinanza allo stesso e alla famiglia 

Il Comune di Canicattini Bagni

Il Comune di Canicattini Bagni

(CS)Canicattini  Bagni, 18 maggio 2017 - Il Sindaco di Canicattini Bagni, Paolo Amenta,  l’Amministrazione comunale e il Presidente Antonino Zocco a nome di tutto Consiglio comunale, a seguito del secondo grave episodio intimidatorio, a distanza di un anno, ai danni del Dirigente dell’Ufficio Tecnico, il Geometra Capo Giuseppe Carpinteri, a cui ignoti hanno fatto esplodere un ordigno rudimentale dietro la porta d’ingresso della propria abitazione, nel condannare un atto vile e criminale che oltre a colpire la serenità familiare del Dirigente del Comune, tende a destabilizzare la tranquillità e la vita democratica della città, esprimono la piena vicinanza e solidarietà delle istituzioni comunali al Geometra Carpinteri e alla sua famiglia. 

«Due atti criminali a distanza di tempo nei confronti del nostro Dirigente dell’Ufficio Tecnico – ha sottolineato il Sindaco Amenta – non possono essere sottovalutati e richiedono il massimo dell’impegno delle forze dell’ordine per assicurare alla giustizia i responsabili. Il pieno rispetto della legalità, imparzialità e trasparenza che contraddistinguono l’apparato amministrativo e l’Amministrazione comunale, che ne ha fatto i capisaldi in questi anni, non saranno messi in discussione da questi atti, anzi si rafforzano sempre di più».

 

Condividi questo articolo nei tuoi social network

About The Author

Number of Entries : 14861

Leave a Comment


sei − 2 =

© 2013 Web Design and Develop by MediaX srl

Quotidiano LaNota7.it is Spam proof, with hiddy
Scroll to top