Augusta – Trasporto disabili ancora in tilt, Tribulato chiede soluzioni e polemizza: basta coi dispetti all’opposizione che ricadono sugli utenti deboli Reviewed by Momizat on . [caption id="attachment_90767" align="alignleft" width="300"] Biagio Tribulato[/caption]  (Massimo Ciccarello) Augusta, 10 aprile 2018 - “Se il problema per que [caption id="attachment_90767" align="alignleft" width="300"] Biagio Tribulato[/caption]  (Massimo Ciccarello) Augusta, 10 aprile 2018 - “Se il problema per que Rating: 0
You Are Here: Home » Augusta in pagina » Augusta – Trasporto disabili ancora in tilt, Tribulato chiede soluzioni e polemizza: basta coi dispetti all’opposizione che ricadono sugli utenti deboli

Augusta – Trasporto disabili ancora in tilt, Tribulato chiede soluzioni e polemizza: basta coi dispetti all’opposizione che ricadono sugli utenti deboli

Biagio Tribulato

Biagio Tribulato

 (Massimo Ciccarello) Augusta, 10 aprile 2018 – Se il problema per questa amministrazione è che  proponga io atti atti e richieste a favore dei soggetti che vivono la problematica,  in quanto appartenente all’opposizione, comunico che posso farne pure a meno di firmarli ma l’importante che vengano attenzionati e risolti per quel principio di rispetto di tutti i cittadini e  di equità che tanto si decanta”. Biagio Tribulato torna a sollevare il problema delle decisioni “a dispetto” del Palazzo 5 Stelle, che talvolta vanno a discapito degli utenti colpevoli solo di avere il paladino-consigliere dalla parte sbagliata.  

È già accaduto con la mensa dei poveri, prima tartassata con la Tari come una qualunque bocciofila, e poi alleggerita dal balzello appena l’opposizione si è tacitata. Ora il “problema” si ripresenta col trasporto per i disabili, che il consigliere di Attivamente denuncia come una “mancanza intollerabile”. In un comunicato lamenta che “lo scorso anno è stata segnalata piu’ volte l’interruzione del servizio”, e per evitare una situazione che grava su famiglie in difficoltà propone ”di poter bandire l’eventuale affidamento del servizio una ad una ditta specializzata, che possa erogarlo in maniera costante, continua e rispettosa dei bisogni di tutti”.  

La proposta tuttavia fornisce lo spunto a Tribulato per rilanciare la polemica sui rapporti fra maggioranza 5 Stelle e opposizione, segnata da una chiusura preconcetta verso ogni iniziativa che nasca fuori dal meet up. “Più volte sono state sollevate dallo scrivente la ricerca di soluzioni ed è stata prestata la massima collaborazione a risolvere problemi – scrive il consigliere – ad  non vi è stata alcuna risposta, spesso rigetto e chiusura a voler affrontare le problematiche, non sono io a dirlo ma il mancato dare seguito alle mie personali richieste”. E non solo le sue, come raccontano le cronache politiche di questi ultimi 3 anni “pentastellati”.  

COMUNICATO  Biagio Tribulato  Consigliere comunale

(CS) Augusta, 10aprile 2018 – Le problematiche degli ultimi giorni riguardanti la mancata erogazione del servizio di trasporto al Csr per i diversamente abili è una mancanza intollerabile nel rispetto delle famiglie e dei soggetti che ne fruiscono. Già lo scorso anno è stata segnalata piu’ volte l’ interruzione del servizio che è una piaga inaccettabile. Tuttavia ho avuto modo di verificare le condizioni del mezzo che non è in condizioni per nulla ottimali, necessita ovviamente di manutenzione ordinaria e straordinaria costante. Pertanto sarebbe auspicabile che questa amministrazione piuttosto che lasciare soggetti senza poter effettuare la terapia o davanti al cancello di casa in attesa di un pulmino che non passerà mai, valutasse l’ipotesi di poter bandire l’eventuale affidamento del servizio una ad una ditta specializzata che possa erogarlo in maniera costante, continua e rispettosa dei bisogni di tutti. Piu’ volte sono state sollevate dallo scrivente la ricerca di soluzioni ed è stata prestata la massima collaborazione a risolvere problemi che riguardano la sfera della diversabilità nella nostra città, dal cogente problema dei mastelli che rappresentano barriere architettoniche, alla richiesta di istituzione tra le altre di una consulta per la disabilità, all’ emendamento per la riduzione della tari per le famiglie con disabili gravi in casa: a queste ad oggiAggiungi un appuntamento per oggi non vi è stata alcuna risposta, spesso rigetto e chiusura a voler affrontare le problematiche, non sono io a dirlo ma il mancato dare seguito alle mie personali richieste. Se il problema per questa amministrazione è che  proponga io atti atti e richieste a favore dei soggetti che vivono la problematica  in quanto appartenente all’ opposizione, comunico che posso farne pure a meno di firmarli ma l’importante che vengano attenzionati e risolti per quel principio di rispetto di tutti i cittadini e  di equità che tanto si

 

Condividi questo articolo nei tuoi social network

About The Author

Number of Entries : 16806

Leave a Comment


otto + = 15

© 2013 Web Design and Develop by MediaX srl

Quotidiano LaNota7.it is Spam proof, with hiddy
Scroll to top